cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 09:47
Temi caldi

Qassem Soleimani

alternate text

Ambasciata Iran a Roma, 'Soleimani aiutò pace e sicurezza mondiali'

"Gli Stati Uniti sono responsabili di molti atti terroristici, come l'assassinio del generale Qassem Soleimani, comandante della Forza Quds dell'Iran, il 3 gennaio 2020. Il generale è stato ucciso durante un'operazione militare con attacco di droni sul suolo iracheno vicino all'aeroporto di Baghdad, e come affermato dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti su ordine di Trump". Inizia così un contributo inoltrato dall'ambasciata iraniana a Roma in occasione del secondo anniversario dell'omicidi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza