cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Recovery Fund

alternate text

Falcomatà: "Chiarire ruolo sindaci su risorse Pnrr e definire Lep"

"Il quadro va avanti e dai territori ci si sta organizzando sulle proposte da candidare all'interno del Recovery Fund, tenendo presente l'orizzonte fissato al 30 aprile per la presentazione del Pnrr e le risorse che arriveranno agli enti locali: è una sfida che va governata dal punto di vista politico ma coinvolgendo tutte le altre professionalità e le esperienze presenti sul territorio". E' quanto riferisce Giuseppe Falcomatà, sindaco di Reggio Calabria ed esponente dell'Anci, intervenendo al pr...

alternate text

Sartore (Mef), 'a buon punto su Pnrr, ruolo prioritario a enti locali e Regioni'

"Siamo a uno stato di avanzamento abbastanza a buon punto per la redazione del Piano, ci sono state le relazioni delle commissioni parlamentari sia al Senato che alla Camera dei Deputati, cui hanno fatto seguito le risoluzioni che sono state già approvate dalla maggioranza". E' quanto assicura Alessandra Sartore sottosegretaria del ministero dell'Economia e delle Finanze, intervenendo al primo tavolo tecnico del progetto 'Next Generation Eu - EuroPa Comune', organizzato dal Csel, il Centro Studi ...

alternate text

Tonveronachi (Csel): "Crimine non spendere fondi Pnrr"

"Dobbiamo tutti insieme compiere il miracolo di spendere tutti quei soldi e di spenderli bene, cercando di toccare quei nervi scoperti del sistema Paese o almeno alcuni di quelli più fastidiosi". E' quanto sottolinea, a proposito delle risorse messe a disposizione dalla Ue attraverso il Recovery Fund e della modulazione del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, Nicola Tonveronachi amministratore delegato del Csel, il Centro Studi Enti Locali, intervenendo al primo tavolo tecnico del p...

alternate text

Nicotra (Anci): "Da Draghi messaggio di forte volontà politica su uso risorse Pnrr"

"Il cambio di Governo ha determinato alcuni mutamenti nell'assetto del confronto sull'utilizzo delle risorse del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, che si sta definendo nei suoi contenuti. Nell'incontro di ieri, in sede di Conferenza unificata Stato-Regioni-Province-Città, dal presidente Draghi è arrivato un messaggio di forte volontà politica". E' quanto sottolinea Veronica Nicotra segretaria generale dell'Anci, l'Associazione nazionale dei Comuni italiani, intervenendo al primo t...

alternate text

Recovery, Sala: "Governo confidi in capacità città di investire"

Milano a causa dell'emergenza sanitaria ha perso "tanto business legato al turismo e al commercio, ma possiamo recuperare qualcosa con il Recovery Plan, che dà la possibilità di finanziare alcuni progetti in settori specifici o progetti cantierabili in fretta. Ma si deve confidare nella capacità delle città di attivare queste leve". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, intervenendo all’evento 'Your Next Milano', promosso da Assolombarda e Milano & Partners.

alternate text

Recovery, Simonini (Anas):"Purtroppo stralciate alcune opere importanti"

''Il recovery Fund è un tema strategico per il Paese e rappresenta una straordinaria occasione di rilancio di interi settori produttivi depressi dalla pandemia per avviare percorsi virtuosi all'economia green. Per il settore infrastrutturale viario il meccanismo di accesso ai fondi del Recovery pone una serie di articolati limiti, che hanno reso difficile intercettare flussi finanziari significativi. Avevamo individuato di concerto con il Mit, alcune opere importanti per il potenziamento della re...

alternate text

Crisi governo, Mattioli (Confindustria Servizi Hcfs): "Serve stabilità per dare risposte a imprese"

"Non entro nel merito della vicenda politica. La mia preoccupazione, come presidente di Anip Confindustria e Confindustria Servizi Hcfs, è che in questo momento c'è bisogno di stabilità, c'è bisogno di dare alle aziende delle certezze. Stiamo attraversando un momento molto difficile e complicato e noi siamo un settore labor intensive, ad alta intensità di manodopera, e che è molto esposto nella quotidianità del Paese. E che quindi non può stare appresso ai riti e alle questioni legate alla politi...

alternate text

Recovery, trattativa in salita: per Iv bozza da chiarire

L'appuntamento è alle 18 con i capidelegazione e i responsabili Recovery delle forze di maggioranza. Ma la riunione con il premier Giuseppe Conte parte in salita. Se Pd e M5S hanno giudicato positivamente la bozza del piano elaborata da Roberto Gualtieri e Enzo Amendola dopo gli incontri con i partiti, Italia Viva nutre più di una perplessità. Quelle 13 pagine del documento non sono considerate esaustive. "E' quanto meno criptico, c'è molto da chiarire. Come si possono descrivere 200 miliardi in ...

alternate text

Recovery, ecco piano per Conte: fino a 18 miliardi per sanità

Potenziamento dei progetti per la sanità con risorse fino a 18 miliardi di euro e per le infrastrutture, l'istruzione e la cultura. Sarebbero queste, secondo quanto si apprende da fonti di governo, alcune delle principali novità previste dall'aggiornamento del piano sul Recovery Fund che il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri si appresterebbe a consegnare al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il piano secondo quanto riferiscono le stesse fonti, dovrebbe arrivare in mattinata a Palazzo ...

alternate text

Recovery, bozza dal Mef in giornata: ancora nessun confronto con Iv

Dovrebbe arrivare in giornata dal Mef a Palazzo Chigi la bozza del Recovery con le osservazioni dei partiti. Bozza che sarà sul tavolo del Cdm, si apprende da fonti di maggioranza, "nei prossimi giorni". Sembra esclusa quindi una riunione nella giornata di domani. Potrebbe però esserci un passaggio con le delegazioni dei partiti - sempre su Recovery - prima del Cdm. Un'ipotesi. Al momento non c'è nulla di fissato.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza