cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 18:35
Temi caldi

Silvio Brusaferro

alternate text

Brusaferro, ISS: “La progettazione sociale del nostro Paese è la grande vera sfida che ci aspetta”

Pollenzo, 11 febbraio 2022 – “Il nostro servizio sanitario nazionale anche durante il Covid, soprattutto durante il Covid, si è dimostrato come uno strumento potentissimo e importantissimo di tutela di salute del nostro paese, delle nostre comunità e anche degli individui, quindi partendo dai principi dobbiamo ovviamente attualizzarli e migliorarli, introdurre la tecnologia, l’innovazione ma anche la visione futura di cosa vogliamo fare. Il Covid ci ha mostrato che non c’è ricchezza se non c’è sa...

alternate text

Brusaferro: "Con pandemia cesura storica, non sarà più come prima"

"Quello che stiamo vivendo è una cesura storica, stiamo vivendo una serie di eventi ed esperienze che rimarranno in qualche forma nella nostra memoria. Non sarà tutto come prima. Pensiamo a tutte le forme di didattica e di comunicazione a distanza, di teleassistenza e robotica. Stanno diventando parte del sistema. Ed è un'eredità che possiamo sfruttare anche in prospettiva futura". Lo ha detto Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di Sanità (Iss) intervenendo con una lettura magis...

alternate text

Brusaferro: "I 21 parametri sono affidabili e funzionano"

"I 21 indicatori sono affidabili e per 26 settimane ci hanno guidato correttamente". In un'intervista a 'La Stampa', il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro difende il meccanismo del monitoraggio che regola il 'semaforo' delle chiusure e delle aperture regionali in base alla valutazione del rischio Covid-19. Il numero uno dell'Iss apre tuttavia a qualche correttivo richiesto dalle Regioni. A cominciare, in accordo con l'Ue, dalla possibilità di accertare il contagio anch...

alternate text

Brusaferro: "Ora sfida è non trasmettere virus ad anziani"

I contagi aumentano, ma ci sono meno ricoveri e decessi ed “è così anche perché da oltre due settimane fortunatamente si è fermata poco oltre i 40 anni la crescita dell'età mediana dei contagi”. Lo dice alla Stampa il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro, precisando che “la battaglia ora è impedire che il virus passi dai più giovani agli anziani, finendo per congestionare di nuovo i servizi sanitari".

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza