cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 16:12
Temi caldi

Spagna

alternate text

Juan Carlos lascia la Spagna, Sanchez: "Rispetto per decisione Casa Reale"

"Il governo e io come premier, manifestiamo l'assoluto rispetto per le decisioni prese dalla Casa Reale, per la decisione della Casa Reale di distanziarsi da presunte condotte discutibili e riprovevoli da parte di uno dei suoi esponenti". Così il premier spagnolo, Pedro Sanchez, ha risposto durante una conferenza stampa alle domande riguardanti la partenza del re emerito Juan Carlos I che ha annunciato in una lettera al figlio la scelta di lasciare la Spagna.

alternate text

Coronavirus Spagna, in fuga 49 migranti in quarantena

Fuga di massa di migranti da un palazzetto dello sport in Spagna. Secondo quanto riferito dalle autorità della Murcia, regione nel sudest del Paese, 49 migranti che si trovavano in quarantena sono scappati dalla struttura all'interno della quale erano ospitati nella città di Cartagena. Quindici sono stati rintracciati dopo la caccia all'uomo condotta dalla polizia, ma gli altri sono ancora in fuga. Il gruppo era arrivato in Spagna a bordo di un barcone la settimana scorsa.

alternate text

Covid, paura per i nuovi focolai in Europa

Fa paura la risalita dei contagi in alcuni paesi dell'Europa. Focolai non troppo lontani da casa che hanno spinto i governi a prendere precauzioni dissuadendo i cittadini a intraprendere eventuali viaggi in quei luoghi.

alternate text

Vertice Ue, nuova proposta per Recovery

Pacchetto complessivo resterebbe di 750 mld di euro, ma i trasferimenti diminuirebbero da 500 a 450 mld, mentre i prestiti aumenterebbero da 250 a 300 mld. Fonti Olanda: "Passo in giusta direzione". Ieri fumata nera, il premier: "Restano divergenze ma c'è ancora da lavorare" (VIDEO 1, 2). E traccia la "linea rossa": "Sì alla revisione di qualche dettaglio, ma non ad accettare una soluzione di compromesso"

alternate text

Airbus taglierà 15 mila posti di lavoro entro estate 2021

Airbus taglierà 15 mila posti di lavoro entro l'estate del 2021. Lo rende noto il costruttore aeronautico europeo precisando che questa decisione è stata presa in seguito all'emergenza coronavirus che ha determinato il ridimensionamento del numero degli ordini di aerei.Il processo di consultazione con le parti sociali è iniziato per raggiungere un accordi "all'autunno del 2020".

alternate text

Covid, studio prevede seconda ondata in 10 Paesi: ecco quali

Fra i 45 Paesi maggiormente colpiti dall'epidemia (vale a dire con più di 25mila contagi di covid), 21 hanno allentato le misure di distanziamento. Fra questi, dieci stanno registrando un nuovo aumento dei casi (rispetto alla settimana scorsa) e rischiano una seconda ondata di epidemia, emerge da una analisi del Guardian e dell''Università di Oxford. Fra questi Paesi, ci sono gli Stati Uniti, l'Iran, Arabia Saudita, la Germania e la Svizzera, ma non l'Italia.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza