cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 05:16
Temi caldi

Taxi

alternate text

Taxi, sciopero 24 novembre: a Napoli garantiti e gratuiti servizi per fasce deboli

A Napoli in occasione dello sciopero generale dei taxi previsto per mercoledì 24 "saranno garantiti e gratuiti i servizi essenziali per le fasce deboli a questi numeri: 0818888, 0812222, 0810101, 0816969". Ad annunciarlo in una nota congiunta sono Confail, Federtaxi, Orsa Taxi, Siltnapoli Taxi, Sitan-Atn, Stn, Ugl Taxi, Unica Taxi, Unimpresa mobilità, Uritaxi, Usb Taxi, Uti.

alternate text

Covid, Gallucci (Orsa Taxi): "ordinanza surreale, settore è sotto assedio"

"Il settore è sotto assedio. Il ddl concorrenza prima, ora la nuova ordinanza sui trasporti. Si vuole distruggere e svendere il settore al miglior offerente che sono le multinazionali". Ad affermarlo all'Adnkronos è il segretario nazionale di Orsa Taxi, Rosario Gallucci commentando la nuova ordinanza sui trasporti che prevede in particolare che sui sedili posteriori, per rispettare le distanze di sicurezza, non potranno essere trasportati, distanziati il più possibile, più di due passeggeri, se n...

alternate text

Taxi, Genovese (Ugl): "ritirare art.8 ddl concorrenza, il 24 manifesteremo dissenso in piazza"

L''articolo 8 del ddl concorrenza "deve essere ritirato. Il nostro auspicio è che venga ritirato durante l'iter parlamentare nei tempi e nei modi previsti dalle regole istituzionali. Intanto il 24 novembre manifesteremo tutto il nostro dissenso in piazza per esprimere le nostre rimostranze e in attesa che la politica, le istituzioni e il Governo prenda atto della forzatura in atto". Ad affermarlo all'Adnkronos è il responsabile nazionale di Ugl Taxi, Alessandro Genovese in merito alle misure cont...

alternate text

Taxi, Di Giacobbe (Unica Cgil): "Governo fermi multinazionali, deregolamentano settore"

"Il Governo deve bloccare le multinazionali che stanno deregolamentando il trasporto pubblico locale non di linea". Ad affermarlo all'Adnkronos è Nicola Di Giacobbe, segretario nazionale di Unica Cgil Taxi commentando le norme previste dal ddl concorrenza. "Il ddl - sottolinea - non risponde all'urgenza e all'emergenza in atto nel settore. Il Governo deve mettere fuori dal mercato le multinazionali e con la concertazione di arrivi ad un riordino delle app tecnologiche".

**Concorrenza: ass. taxi, progetto devastante, incontro urgente per decidere protesta**

Un incontro urgente in tempi strettissimi, all'inizio della prossima settimana, lunedì o martedì, per "dichiarare immediatamente una data per una prima forte risposta" al "progetto devastante" previsto dal ddl Concorrenza per la categoria dei taxi. E' questa la proposta che Ugl Taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Unimpresa, Usb Taxi, Or.S.A Taxi, Ati Taxi, Fast Confsal Tpnl, Ass. Tutela Legale Taxi avanzano in una lettera indirizzata alle altre organizzazioni sindacali della categoria. L...

alternate text

Tpl, Ceo Wetaxi: "Attivate il bonus taxi"

Massimiliano Curto all'Adnkronos: "Non è ancora operativo e va allargata la platea. Bene De Micheli ma dirigere gli incentivi sulle ore di punta e nelle grandi città"

alternate text

Dl Semplificazioni: Aniasa, rivoluzione per taxi e ncc sì al noleggio

"Il dl Semplificazione abbatte finalmente un anacronistico e ingiustificato ostacolo alla mobilità sicura e sostenibile nelle nostre città, consentendo ai taxi e ai noleggiatori con conducente di poter prendere a noleggio il proprio veicolo. Una novità destinata a incidere positivamente sugli operatori che potranno così evitare di immobilizzare ingenti capitali per la propria attività e accedere a tutti i servizi inclusi nel noleggio, disponendo di vetture più sicure, correttamente manutenute e c...

alternate text

Taxi contro Lombardia, scontro arriva al Tar

Le rappresentanze sindacali dei tassisti hanno presentato ricorso al Tar Lombardia chiedendo l'annullamento della delibera della giunta della Regione che ha modificato il regolamento regionale permettendo ai titolari di licenza taxi dei comuni appartenenti al sistema di bacino aeroportuale con meno di 150mila abitanti di poter lavorare altre 4 ore, oltre l’ordinario orario di servizio. I tassisti lamentano che la Regione non è passata "attraverso la consultazione della conferenza del servizio tax...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza