cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Teatri

alternate text

Shammah (Teatro Parenti), ‘Importante vittoria ma in ritardo sull'Europa’

"Una vittoria importante per la quale ringraziamo il nostro ministro che si è fatto carico di capire quali sono i problemi del nostro settore, ma in tutta Europa la scelta fatta ieri dal nostro governo era già da qualche tempo una realtà. E noi siamo apparsi del tutto incoerenti con un esecutivo che prima ha chiesto il green pass e poi non ha dato il via libera all’apertura totale con il green pass". Andrée Ruth Shammah, direttore e anima del Teatro Franco Parenti di Milano, parla così all’Adnkro...

alternate text

Covid, Cannito: "No a capienza teatri all'80%, governo non si fida di vaccini e green pass?"

"Sono preoccupato se mai venisse decisa la capienza all'80% dei teatri. Un gioco, da parte del governo, solo per far vedere che sta 'trattando' e sta venendo incontro al teatro e alla salute dei cittadini. Se si permette una cosa del genere significa che lo stesso governo e il comitato tecnico scientifico, forse, non si fidano ancora dei vaccini e del green pass?". E' quanto si chiede, parlando con l'Adnkronos, il regista e coreografo Luciano Cannito nel giorno in cui il Cts si pronuncerà in meri...

L'attore Fremont: "Riapriamo teatri all'80% con ingressi a scaglioni"

"E' arrivata l'ora di riaprire i teatri, anche solo all'80 per cento, con il giusto distanziamento, con ingressi scaglionati anche per abituare le persone ad essere più civili e puntuali". E' la proposta all'Adnkronos dell'attore Ludovico Fremont nel giorno in cui il Cts si pronuncerà in merito alla capienza di cinema e teatri.

Pupi Avati: "Apriamo sale di spettacolo al 100% e allarghiamo gli spazi come per i ristoranti"

Le sale cinematografiche andrebbero aperte al "100% e bisognerebbe addirittura ingrandirle piuttosto che ridurle". E' la proposta che arriva da Pupi Avati nel giorno in cui il Cts si pronuncerà in merito alla capienza di cinema e teatri. Il regista, dialogando con l'AdnKronos, giudica poi "imperdonabile il fatto che il settore più penalizzato sia rimasto quello della cultura, dai musei alle sale, dai teatri alle sale cinematografiche".

alternate text

Ciampi: "Gli ospiti di Sanremo si esibiscano dai teatri e li aiutino cedendo una quota del compenso"

"Con pubblico o senza pubblico non si può immaginare un anno senza Sanremo, e, nel 2021, un Sanremo Nazionale, come dice Amadeus ci vuole. Ma sarebbe importante dare una mano ai teatri obbligati alla chiusura e quindi far esibire gli artisti italiani ospiti del Festival nei teatri delle realtà più simboliche di Napoli, Milano, Roma e Palermo. Teatri aperti, ma senza pubblico, in cui i diversi ospiti si esibirebbero nelle varie serate. Per dare un segnale ancora più importante, il compenso che vie...

alternate text

**Coronavirus: Meluzzi, ‘sacrificare libertà per sicurezza grave errore’**

"Sacrificare la libertà per la sicurezza è un grave errore del nostro tempo". La pensano così lo psichiatra e criminologo Alessandro Meluzzi e il giornalista cattolico Maurizio Scandurra che riflettono con l’Adnkronos sulla crisi della cultura e dell’intrattenimento dopo il primo lockdown e, soprattutto ora, che il comparto sta vivendo il secondo stop delle attività.

alternate text

Covid, lo studio: in ristoranti, palestre e teatri non ci si infetta

Quali sono i luoghi in cui il rischio di contrarre Covid-19 è più alto? "Non lo sappiamo, non esistono mezzi scientifici per conoscerli, ma possiamo sapere quali siano i luoghi dove ci si contagia meno o affatto: palestre, bar, ristoranti, cinema e teatri". E' quanto emerge da uno studio condotto dal centro Altamedica di Roma, e sottoposto al 'Journal of Medical Virology'. "Si tratta - spiega il direttore scientifico di Altamedica, Claudio Giorlandino - del primo studio scientifico di esclusione ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza