cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 21:28
Temi caldi

Terremoti

alternate text

Rotocalco n. 50 del 15 dicembre 2021

Dall'Enea tavole vibranti la prevenzione del rischio sismico nei beni culturali. Digital-mente: nuova indagine su rapporti sociali dell’Università dell’Insubria. Anief, manovra governo non va. Inaugurato il Terminal Crociere e Passeggeri a Trapani, una “porta da mare per il turismo e il commercio”. Catawiki, tra moda lusso e arte i trend che guideranno acquisti nel 2022 in Italia. Olio,  come riconoscere la qualità  

alternate text

Terremoto, sciame sismico Campi Flegrei: le scosse e poi il boato

Si è concluso questa mattina alle 7.23 lo sciame sismico che ha interessato l'area dei Campi Flegrei, culminato in due scosse di magnitudo 2.7 e 2.3, rispettivamente alle 22.54 di ieri sera e alle 4.13 di stamattina. Il secondo evento sismico è stato localizzato dall'Osservatorio Vesuviano nell'area dell'Accademia Aeronautica, nel comune di Pozzuoli (Napoli), a una profondità di 1,7 km.

alternate text

Terremoto di magnitudo 3,2 in Toscana

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in Toscana. Il sisma è avvenuto ad una profondità di 6 chilometri ed è stato avvertito alle 5:55. I comuni più vicini all'epicentro sono Casola in Lunigiana (Massa Carrara), Minucciano (Lucca) e Piazza al Serchio (Lucca).

alternate text

Terremoto: in acque sotterranee Appennino segnali di sisma di altri continenti

Le acque sotterranee dell’Appennino segnalano terremoti che avvengono molto lontano, anche dall’altra parte del mondo. La scoperta è il frutto di un nuovo studio che ha rilevato alcune variazioni del livello delle acque di falda in Italia centrale, riconducibili a terremoti avvenuti persino in altri continenti.

alternate text

Scossa di terremoto al largo di Siracusa

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata avvertita questa mattina, intorno alle 6.24, nel Mar Ionio meridionale, al largo di Siracusa. Lo ha rilevato l'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Il sisma è stato registrato a 57 km di profondità.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza