cerca CERCA
Giovedì 15 Aprile 2021
Aggiornato: 13:52
Temi caldi

Tridico

alternate text

Conte: "Tridico non è in discussione"

Sul Recovery Fund "non sono preoccupato, ne parleremo anche a Bruxelles credo", dice il premier, che sul dossier Aspi assicura: "Prenderemo una posizione chiara"

alternate text

Salvini: "Aumento Tridico non deciso con noi al governo"

"Il presidente dell'Inps visto che fa un lavoro importante deve sicuramente esser ben pagato, ma questo discorso varrebbe se l'Inps funzionasse bene, cosa che attualmente non è così. Vorrei poi precisare che l'aumento dello stipendio di Tridico non è stato deciso quando stavamo noi al governo". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini intervenendo al programma Aria Pulita su 7Gold Tv.

alternate text

Inps, Tridico: "Nulla da chiarire"

Pasquale Tridico non si dimetterà. Non c'è nulla da chiarire, dice al Corriere della Sera il presidente dell’Inps: "Ha già detto tutto il comunicato della direzione del personale dell'Inps". Sulla decorrenza dell’aumento dello stipendio, da 62 mila a 150 mila euro lordi, "mancano i fatti", dice Tridico, sostenendo che non c'è mai stata retroattività essendo diventato presidente del Consiglio d’amministrazione il 15 aprile scorso. Inoltre, nessuno nell'Inps ha mai disposto il pagamento di arretrat...

alternate text

Tridico, ira M5S: "Vergognoso"

Nelle chat degli eletti c'è chi chiede le dimissioni. Da Corda a Lorenzoni, la rabbia dei parlamentari alla notizia dell'aumento di stipendio retroattivo

alternate text

Inps, ira Salvini: "Tridico chieda scusa e si dimetta"

"Inps, non ho parole. Invece di aumentarsi lo stipendio, prima paghi la cassa integrazione alle centinaia di migliaia di lavoratori che la aspettano da mesi, poi chieda scusa e si dimetta". Così, su Instagram, il segretario della Lega Matteo Salvini, riferendosi alle ultime notizie di stampa sul presidente dell'Inps Pasquale Tridico.

alternate text

Bonus, Meloni: "Tridico e Conte si dimettano"

"E’ stata Fratelli d’Italia a chiedere l'audizione in Commissione di Tridico. Le risposte che chiedevamo, però, non sono arrivate. Perché non è stato messo un tetto al reddito di chi chiedeva i 600 euro? Perché se l’Inps conosceva le informazioni sui parlamentari che avevano preso questo contributo da maggio, le notizie vengono fuori soltanto ora? Perché se l’Inps riteneva che fosse una frode ha comunque erogato quelle risorse e quanti altri sono gli italiani lautamente pagati dal pubblico che ha...

alternate text

Bonus, Repubblica: "A Tridico chiesta conferma, notizia da altra fonte"

"Venerdì 7 agosto 'Repubblica' ha chiesto al presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, una conferma della notizia sul bonus Iva percepito da cinque parlamentari. La notizia era arrivata al giornale tramite un’altra fonte la cui identità non sarà rivelata in linea con quanto scritto nel codice deontologico dei giornalisti". Così in una nota la direzione di "Repubblica'.

alternate text

Bonus, Paragone: "Tridico faccia i nomi degli onorevoli furbetti"

"E' quantomeno indegno e vergognoso che parlamentari che percepiscono 12 mila euro al mese abbiano chiesto il bonus dei 600 euro per lavoratori e partite Iva. Mi aspetto che il Presidente dell'Inps renda noti i nomi dei 5 onorevoli furbetti e che i partiti politici di appartenenza prendano immediatamente provvedimenti. Chi usufruisce di un contributo pubblico, prende soldi della comunità e per questo non può farsi scudo della privacy, a maggior ragione se parlamentare della Repubblica. Questo epi...

alternate text

Gasparri attacca: "Bugie Tridico ormai da caso umano"

"Tridico omette ancora aspetti importanti relativi alla cassa integrazione non pagata. Oltre ai dati stratosferici che fino ad oggi ho denunciato, circa 700.000 aventi diritto che devono ricevere la prestazione, durante una finestra del forum PA, il presidente grillino dell’INPS si è lanciato in una fantasmagorica rappresentazione della realtà snocciolando dati palesemente di fantasia. Un vero caso umano". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

alternate text

Calenda: "Da Inps bugie inaccettabili, Tridico si dimetta"

"Gli italiani meritano uno Stato che funziona e una politica che mantiene ciò che promette, invece di mentire per nascondere le propria incapacità. Il 26 marzo Giuseppe Conte aveva promesso che tutti i lavoratori che stavano aspettando il pagamento della Cassa Integrazione in Deroga sarebbero stati pagati entro il 15 aprile. L'8 giugno il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha assicurato lo stesso risultato 'entro il 12 giugno'. Ma il giorno prima di quest'altra scadenza bucata, l'11 giugno, ...

alternate text

Cassa integrazione in deroga, Tridico: "Già 2.000 domande"

"Oggi è partito il nuovo modello della cig in deroga e solo oggi sono arrivate più di 2.000 domande, oggi abbiamo anche attivato l'anticipazione del 40% della cig per la prima volta nella storia, lo abbiamo fatto al 30esimo giorno di entrata in vigore decreto rilancio". Ad affermarlo è il presidente dell'Inps Pasquale Tridico intervenendo alla video conferenza "Dall'emergenza alla rinascita. Il lavoro pubblico protagonista del cambiamento" organizzata dalla Cisl Fp in diretta social su Facebook, ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza