cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 20:20
Temi caldi

V Day

alternate text

Vaccino Covid, Trivulzio vaccina primo italiano over 85

L'88enne Franco Brioschi, ospite di una delle residenze per anziani del Pio Albergo Trivulzio di Milano, vaccinato nel V-Day insieme ad altri 49 fra ospiti e operatori dell'azienda di servizi alla persona, è il primo italiano over 85 ad aver scelto di sottoporsi all'iniezione scudo contro Covid-19.

alternate text

Vaccino Covid, Bruno: "La speranza unico effetto collaterale"

"Dopo 6 ore dalla vaccinazione contro Sars-CoV-2, posso confermare che il più grande effetto collaterale" dell'iniezione scudo "è un persistente senso di benessere dato dalla speranza che sia l'inizio della fine". E' il 'diario post vaccino' postato su Twitter dall'infettivologo Raffaele Bruno, professore di Malattie infettive all'università di Pavia e direttore della Clinica di malattie infettive del Policlinico San Matteo, uno dei protagonisti ieri del V-Day in Lombarda che, dopo la prima tranc...

alternate text

Vaccino Covid, Crisanti: "Mi vaccinerò senza pagliacciate"

Il V-Day di oggi è "una giornata simbolica che ha un grande significato di speranza. La speranza di uscire dal tunnel di Covid-19 una volta per tutte". E' il senso di questo 27 dicembre europeo secondo il virologo dell'università di Padova Andrea Crisanti che, pur riconoscendo "il valore storico della data", non è stato fra i volti noti della pandemia che si sono vaccinati oggi. "Mi vaccinerò contro Covid-19 quando il vaccino sarà disponibile e arriverà il mio turno. Senza pagliacciate", ha spieg...

alternate text

Vaccino Covid, il modulo per il consenso: cosa dice

Nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, telefono e numero della tessera sanitaria. Sono questi i dati base che vengono richiesti nel modulo di consenso informato per la somministrazione del vaccino Pfizer-Biontech contro il coronavirus. Chi viene vaccinato sottoscrive di essere stato "correttamente informato con parole a me chiare, ho compreso i benefici ed i rischi della vaccinazione, le modalità e le alternative terapeutiche, nonché le conseguenze di un eventuale rifiuto o di una rin...

alternate text

Vaccino Covid Milano, dosi al Niguarda: 7 i primi vaccinati

Sono stati vaccinati i primi 7 'testimonial' del V-Day all'ospedale Niguarda di Milano. L'iniezione scudo è stata somministrata in contemporanea al presidente dell'Ordine dei medici di Milano Roberto Carlo Rossi, al presidente dell'Ordine delle professioni infermieristiche di Milano, Lodi, Monza e Brianza Pasqualino D'aloia, all'operatrice socio sanitaria dell'ospedale Niguarda di Milano Adele Gelfo, al presidente dell'istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs Silvio Garattini, al vir...

alternate text

Vaccino Covid, V-day parte dallo Spallanzani /Video

Il V-day parte dall'ospedale Spallanzani di Roma dove è arrivato, scortato dai carabinieri, il furgone con le 9.750 dosi di vaccino Pfizer-Biontech proveniente dal Belgio. Le dosi verranno distribuite tra le varie regioni in modo che domani, 27 dicembre, giorno del V-day, la vaccinazione prenderà il via.

alternate text

Zangrillo: "Vaccino? Lo farò quando disponibile"

E' uno dei primari in trincea contro Covid-19. Anche per lui è stata prenotata una dose del vaccino anti Sars-CoV-2 e la Regione lo ha elencato fra i camici bianchi che in Lombardia saranno i primi a riceverlo. Ma Alberto Zangrillo non lo farà all'ospedale Niguarda di Milano, l'hub dove arriveranno le prime dosi simboliche, che sarà sotto le luci della ribalta domenica 27 dicembre. Contattato dall'AdnKronos Salute, racconta i dettagli di come sarà il suo personale V-Day: "Mi vaccinerò insieme ai ...

alternate text

Pregliasco: "Mi vaccinerò il 27, unico modo per uscire da tunnel"

"Ebbene sì, mi vaccinerò anche io nel V-day del 27 dicembre: l'appuntamento è al Niguarda di Milano, e poi seguirà anche una sessione nel pomeriggio al Pio Albergo Trivulzio. Devo dire che sono emozionato e felice: è importante essere testimoni diretti dell'utilità della vaccinazione. E io ci credo profondamente: è l'unico modo per uscire dal tunnel di Covid e mettere fine a questi continui lockdown". Lo afferma all'Adnkronos Salute il virologo dell'Università degli Studi di Milano Fabrizio Pregl...

alternate text

Covid, il 27 allo Spallanzani vaccino per 50 medici e 50 infermieri

Domenica 27 dicembre al 'V-Day' all'Inmi Spallanzani di Roma saranno vaccinati contro il coronavirus anche 50 medici e 50 infermieri delle Uscar del Lazio "saremo poi noi a fare il vaccino nelle Rsa". Lo riferisce all'Adnkronos Salute Pierluigi Bartoletti, responsabile delle Uscar del Lazio, i team di medici e infermieri che operano nei drive-in e sul territorio. "Nel pomeriggio di domenica mi farò il vaccino anch'io insieme ai colleghi", aggiunge Bartoletti.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza