cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 14:59
Temi caldi

Vincenzo Salemme

alternate text

"Caro Gigi", la lettera di Salemme a Proietti

"Caro Gigi, ti scrivo qualche riga quando ancora non so se sarà consentito venire a darti l’ultimo saluto. Non ti vedevo da un anno. In una trasmissione televisiva mi avevi raccontato la tua volontà di prendere in gestione un teatro. E volevi farlo insieme a me. Per me sarebbe stata un’avventura entusiasmante". Comincia così la lettera che Vincenzo Salemme scrive per ricordare Gigi Proietti, scomparso questa mattina all'alba. "Fare teatro accanto al più luminoso dei Giullari. Sei quello che megli...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza