cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 09:48
Temi caldi

WWF

alternate text

Pesca, Wwf: da ora a fine anno solo pesce importato per consumatori europei

C’è un momento dell’anno che segna il limite oltre il quale i consumatori europei terminano ‘virtualmente’ il consumo di pesce pescato nei mari della regione e iniziano a utilizzare quello d’importazione. Proprio a luglio, nel periodo in cui siamo più abituati a mettere in tavola ricette a base di pesce, il Wwf ricorda che "siamo vicini al Fish Dependence Day: il momento in cui l’Europa esaurisce l’equivalente della propria produzione annua interna di pesce, molluschi e crostacei".

alternate text

Rotocalco n.25 del 23 giugno 2021

Nel Lazio la più grande rete di Ostelli d'Italia. Cosa fare se troviamo una tartaruga marina in difficoltà. Parte la convenzione Inps per tutti, rete agile di Welfare con Caritas . Vacanze 2021, in viaggio +11 mln italiani ma mancano ancora 6 mln 2019.50 anni di Hard Rock Cafè, Leo Messi è il nuovo ambasciatore nel mondo .  

alternate text

Calzedonia e Wwf Italia insieme per #MissioneSpiaggePulite

L’unione fa la forza. Lo sanno bene Calzedonia e Wwf Italia, che hanno deciso di lavorare insieme per un futuro sempre più responsabile. Nasce così #MissioneSpiaggePulite, uno sforzo comune tra il brand veronese e il World Wide Fund for Nature che durerà tutto il 2021, una collaborazione che permetterà di ripulire almeno 1.500.000 mt2 di spiagge italiane dalla plastica e dai rifiuti abbandonati e dispersi.

alternate text

Deforestazione, report Wwf: 43 mln di ettari persi in 13 anni

Nuovo studio globale pubblicato dal Wwf dal titolo 'Fronti di deforestazione, cause e risposte in un mondo che cambia': circa due terzi della deforestazione globale, tra il 2000 e il 2018, sono avvenuti in aree tropicali e sub-tropicali. E in 13 anni, tra il 2004 e il 2017, circa 43 milioni di ettari, un'area grande quanto la California, entro i confini dei 24 principali fronti di deforestazione, sono andati persi

alternate text

Ambiente: Wwf lancia la campagna #CariUmani

Il Wwf lancia oggi la campagna #CariUmani, in cui il mondo della natura parla direttamente all’uomo per mezzo della voce e del volto dell’attore Giacomo Ferrara, perché chieda un impegno reale ed efficace agli Stati Membri dell’Ue che si riuniranno domani per discutere dell’obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 al 2030, come tappa decisiva per arrivare alla neutralità climatica entro il 2050.

alternate text

Clima, Wwf: "Prevedere impatti su salute in politiche sanitarie nazionali"

Prevedere i rischi legati al cambiamento climatico in atto anche nelle politiche sanitarie nazionali. Lo chiede il Wwf sottolineando gli impatti che condizioni meteorologiche sempre più estreme, ondate di calore e tempeste sempre più frequenti e gravi, inondazioni e siccità, hanno proprio sulla salute delle persone, tanto che proprio in questi giorni la rivista Scientific American ha lanciato un appello per l’istituzione di un Istituto Nazionale su Clima e Salute negli Usa.

alternate text

Animali: oggi è Aquila Day, la giornata dedicata alla 'Bonelli'

In Sicilia si salva dall’estinzione, in Sardegna si reintroduce dopo la scomparsa negli anni Novanta. In quattro anni un numero sempre maggiore di esemplari di Aquila di Bonelli, specie a rischio estinzione, vola nei cieli delle due isole italiane e si festeggia oggi con l'Aquila Day. Grazie ai progetti europei Life ConRaSi del Wwf Italia e Aquila a-Life, coordinato dall’associazione faunistica spagnola Grefa e per la Sardegna da Ispra, oggi uno dei rapaci di maggior importanza conservazionistica...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza