cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 23:20

Washington disordini

alternate text

Trump e il video censurato dai social

"Sono elezioni rubate, ma ora andate a casa in pace". E' l'appello che Donald Trump, con un video su Twitter, invia ai manifestanti che hanno invaso il Congresso. La clip viene rimossa dopo alcune ore da Twitter, che imita il provvedimento preso anche da Facebook e Youtube. "So che state soffrendo, le elezioni ci sono state rubate. E' stata una elezione" vinta "a valanga, lo sanno tutti e specialmente dall'altra parte. Ma ora dovete andare a casa, dobbiamo avere pace, ordine e dobbiamo rispettare...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza