cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 09:34
Temi caldi

William Barr

alternate text

Usa, Trump punta a procuratore speciale per Hunter Biden e inchiesta brogli

Dopo l'uscita di scena di William Barr, Donald Trump sta valutando se fare pressioni sul dipartimento di Giustizia affinché venga nominato un procuratore speciale per l'inchiesta sul figlio di Joe Biden Hunter. Secondo quanto rivelano media americani, il presidente vorrebbe anche spingere per affidare ad un procuratore speciale anche l'inchiesta sulle accuse, che finora sono state dichiarate senza fondamento in decine di sedi giudiziarie, di frodi elettorali durante le presidenziali.

alternate text

Trump: "Barr si è dimesso da capo dipartimento Giustizia"

Si è dimesso il capo del Dipartimento della Giustizia Usa, William Barr. Lo ha annunciato via twitter il presidente Donald Trump, che ha anche postato la lettera di dimissioni del ministro. "Ho appena avuto un incontro molto bello con l'attorney general Bill Barr alla Casa Bianca. Il nostro rapporto è stato molto buono, ha fatto un lavoro straordinario!", ha twittato Trump, spiegando che Barr, "come da lettera", lascerà poco prima di Natale "per trascorrere le vacanze con la sua famiglia". Trump ...

alternate text

Elezioni Usa, Barr rompe con Trump sui brogli

Il dipartimento di Giustizia "dovrebbe vergognarsi per non aver scoperto tutte le frodi che sono state compiute". Matt Gaetz, deputato repubblicano della Florida ed uno dei principali irriducibili sostenitori di Donald Trump e delle sue accuse di brogli elettorali, così ha attaccato William Barr reo di aver detto di non "vedere frodi elettorali in una scala tale da aver determinato un risultato diverso nelle elezioni".

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza