cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 19:20
Temi caldi

Youtube

alternate text

Indagine Kaspersky: TikTok, YouTube e WhatsApp le app più utilizzate dai ragazzi. Rilevati anche nuovi trend musicali tra cui il phonk

Milano, 3 giugno 2021 - Per comprendere quali sono state le principali fonti di intrattenimento di bambini e ragazzi tra il 2020 e il 2021, Kaspersky ha condotto un nuovo studio analizzando i dati anonimizzati di Kaspersky Safe Kids e prendendo in esame le ricerche più frequenti condotte online. Tra le categorie più ricercate troviamo "software, audio e video" e "e-commerce", e seppure con un leggero calo, anche "internet" e "giochi per computer". TikTok, YouTube e WhatsApp sono le applicazioni p...

alternate text

YouTube rimuove il canale di Bannon 'War Room'

Dopo averlo in precedenza bannato, YouTube ora rimuove completamente dalla sua piattaforma il podcast 'War Room' di Steve Bannon, ex stratega di Donald Trump e guru dell'estrema destra americana. Un portavoce di YouTube ha spiegato a The Wrap che "abbiamo messo fine al canale di Steve Bannon 'War Room' e ad uno associato per aver violato ripetutamente le regole della nostra comunità", secondo quanto si legge sul sito di The Hill.

alternate text

Bannon chiede di decapitare Fauci, Twitter e Youtube sospendono account

Twitter ha deciso di sospendere l'account dell'ex stratega di Donald Trump Steve Bannon, mentre Youtube ha cancellato il video in cui chiedeva la decapitazione del virologo Antony Fauci, volto simbolo della lotta contro il coronavirus negli Stati Uniti. In una puntata del suo programma online "War Room Pandemic", infatti, Bannon ha detto che Trump dovrebbe iniziare il suo secondo mandato decapitando Fauci e il direttore dell'Fbi Christopher Wray e impalando le loro teste ai cancelli della Casa Bi...

alternate text
Altroconsumo

App e canali Youtube per restare in forma

Se nel pieno della quarantena fare ginnastica su Zoom collegati in diretta con l’istruttore aveva un che di rassicurante e contribuiva a farci sentire meno soli, oggi l’idea di allenarsi in contemporanea con altri ha perso parte della sua attrattiva. Resta invece un’idea vincente quella di allenarsi stando a casa utilizzando materiali disponibili gratuitamente in rete o negli app store.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza