cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:05
Temi caldi

albergatori romani

alternate text

Covid, albergatori romani ai sindacati: "Settore sta morendo per mancanza di aiuti"

"C’è bisogno di un nuovo patto sociale ove Governo, imprese e sindacati lavorino assieme per la ripresa economica. Il comparto del turismo e del commercio, e quello alberghiero in particolare, stanno vivendo il dramma di una morte annunciata con piccole e medie imprese del settore che, giornalmente, chiudono definitivamente i battenti. Leggiamo ogni giorno che molte realtà del commercio al dettaglio scompaiono, basta fare una passeggiata per le vie dei centri storici delle nostre città e contare ...

alternate text

Albergatori romani: "Nessun cambio di passo, senza aiuti imprese falliranno"

Gli albergatori romani tornano a far sentire la propria voce manifestando disappunto e delusione all'indomani dell'uscita del decreto Sostegni. "Cambiato il nome, passando da 'ristori' a 'sostegni', la sostanza resta la stessa. Ci saremmo infatti aspettati che le nuove misure avrebbero davvero 'sostenuto' le aziende alberghiere, soprattutto dopo un anno di inattività, il che non è avvenuto. Dov'è il cambio di passo tra governo Draghi e Conte? Anche stavolta, a seguito di grandi dichiarazioni d'in...

alternate text

Dl Sostegno, albergatori romani: "Governo non tiene conto delle nostre gravi perdite"

"Grande delusione". E' quanto esprime il Comitato Albergatori Romani commentando la bozza del decreto Sostegno circolata. "Il governo mostra di non tener conto delle gravi perdite subite dalla categoria degli albergatori", sottolinea Roberto Di Rienzo, che parla a nome del gruppo di titolari e gestori di piccoli alberghi a Roma che ha dato vita al Comitato (complessivamente rappresenta circa 8mila posti letto). "Improntare i ristori sul fatturato relativo ai mesi di gennaio e febbraio appare iniq...

alternate text

Covid, albergatori romani a Draghi: "Turismo può risorgere ma servono più fondi"

Gli albergatori romani non mollano e tornano chiedere garanzie per il settore messo in ginocchio dalla crisi prodotta dalla pandemia da Covid-19. In una lettera indirizzata al neo presidente del Consiglio Mario Draghi e ad alcuni ministri della squadra di governo, un gruppo di imprenditori richiamano l’attenzione sulla “disastrosa e sempre più preoccupante” situazione delle strutture alberghiere di Roma, dove l’attività turistica è stata quasi inesistente da che è esplosa l’epidemia.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza