cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 00:13
Temi caldi

anticorpo

Johnson, '90% adulti ha anticorpi, fieri di AstraZeneca'

L'80% della popolazione britannica al di sopra dei 16 anni ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino anti-Covid, mentre il 90% degli adulti ha gli anticorpi contro il virus Sars-CoV-2. Sono i dati citati dal premier Boris Johnson, che in una conferenza stampa a Downing Street sta illustrando la strategia del suo governo per affrontare la pandemia in autunno e inverno.

Variante Delta fino a 8 volte meno sensibile ad anticorpi da vaccino, lo studio

La variante Delta del coronavirus è quasi 6 volte meno sensibile agli anticorpi sviluppati dalle persone guarite da Covid-19, e fino a 8 volte meno sensibile agli anticorpi indotti dalla vaccinazione. E' quanto emerge da uno studio condotto in India e Regno Unito e pubblicato su 'Nature', che ha indagato sulle ragioni per cui il mutante di origine indiana è riuscito a diventare prevalente, soppiantando anche la variante Alfa precedentemente dominante. Oltre ad avere una maggiore capacità di sfugg...

Cauda, 'Da mix vaccini no rischi, ma conta anticorpi non serve'

Mix di vaccino per la seconda dose? "Vaccinarsi con due prodotti diversi non comporta rischi. Ma contare gli anticorpi non spiega tutto". Lo dice il virologo del Policlinico Gemelli, Roberto Cauda, in un'intervista al 'Giornale', spiegando che "gli anticorpi vengono prodotti nei confronti della proteina Spike, che è una componente del virus. Ma quando ci si ammala, o quando ci si vaccina, si crea una doppia risposta. La prima è la risposta anticorpale, cioè quella legata alla produzione di antico...

Covid, scoperti nuovi anticorpi in grado di inibire l'infezione

Riconoscono la proteina Spike e sono capaci di interferire nella sua interazione con il recettore Ace2 sulle cellule delle vie respiratorie: anticorpi umani in grado di inibire l'infezione da coronavirus sono stati generati nei laboratori del Ceinge-Biotecnologie avanzate di Napoli ad opera dei ricercatori della task force Covid-19, progetto finanziato dalla Regione Campania. Un traguardo importante nella diagnostica e nella terapia del Covid-19 raggiunto, in particolare, dal team guidato da Clau...

Tumori, anticorpo 'made in Italy' riconosce e combatte cellule leucemia

Un nuovo anticorpo monoclonale umanizzato, sviluppato da ricercatori dell'università 'Magna Graecia' di Catanzaro, è in grado di riconoscere un particolare sottogruppo di leucemia linfoblastica acuta, quella di tipo T, e di attivare la risposta immunitaria dell'organismo per contrastare la malattia. Lo dimostra uno studio pubblicato sul 'Journal for ImmunoTherapy of Cancer', condotto dall'ateneo calabrese in collaborazione con il Centro di ricerca Tettamanti di Monza e con vari altri centri itali...

Studio italiano, anticorpi Covid durano 8 mesi dopo infezione

"Gli anticorpi neutralizzanti contro Sars-CoV-2 persistono nel sangue per almeno otto mesi dopo l’infezione". E' quanto evidenzia una ricerca condotta dall'Irccs San Raffaele di Milano in collaborazione con l’Istituto superiore di Sanità. Secondo lo studio, "gli anticorpi neutralizzanti persistono nei pazienti fino ad almeno otto mesi dopo la diagnosi di Covid-19, indipendentemente dalla gravità della malattia, dall’età dei pazienti o dalla presenza di altre patologie. Non solo - evidenziano i ri...

Covid, creato "super-anticorpo" che blocca anche varianti

Un "super-anticorpo" monoclonale in grado di proteggere anche dalle varianti del Covid-19. La notizia arriva mentre la variante indiana covid suscita preoccupazione anche in Italia. L'anticorpo è sviluppato da un team di ricercatori di istituti scientifici dell'Unione Europea, Italia compresa, che ha messo a punto una 'molecola bispecifica' denominata CoV-X2 e ottenuta a partire da due anticorpi derivati dal plasma di guariti. Allo studio, pubblicato su Nature, hanno partecipato anche scienziati ...

alternate text

Tumore del seno, anticorpo monoclonale blocca metastasi ossee

Un team internazionale guidato  dall’Università Campus  Bio -Medico di Roma e dall’ Inserm  di Lione ha dimostrato che l’inibizione della proteina  integrina  alfa5, tramite l’anticorpo monoclonale  Volo cì ximab , è in grado di bloccare l’insorgenza delle metastasi ossee   

alternate text

Malattie rare: emofilia A, nuovi dati positivi su anticorpo Roche

Nuove conferme sull'anticorpo emicizumab nel trattamento dell'emofilia A sono state annunciate da Roche al 62° meeting annuale dell'American Society of Hematology (Ash), svoltosi in modalità virtuale. I risultati riguardano un'analisi dei dati aggregati di follow-up a 3 anni relativi a 401 pazienti provenienti dai trial registrativi Haven 1-4. Questi studi "rafforzano il profilo di efficacia e sicurezza a lungo termine di emicizumab nei pazienti adulti, adolescenti e bambini affetti da emofilia A...

Nuovo kit diagnostico per il coronavirus: due test degli anticorpi da una goccia di sangue grazie all'innovativa tecnologia DBS

NUTH, Paesi Bassi, 28 luglio 2020 /PRNewswire/ -- La startup biotech "Aminoverse" di Nuth (Paesi Bassi) offre da luglio test degli anticorpi eseguiti in laboratorio contro il coronavirus SARS-CoV-2 per privati e aziende. Il "Kit AELYSA per il test degli anticorpi contro il coronavirus" si avvale della tecnologia DBS (dry blood spot, goccia di sangue essiccata), che consente di effettuare test con una sola goccia di sangue non solo per gli anticorpi convenzionali, ma anche per gli anticorpi potenz...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza