cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 18:52
Temi caldi

area marina protetta

alternate text

Mare: su le temperature a Plemmirio, preoccupano coralli e specie 'aliena'

Dai primi monitoraggi appena eseguiti nell’Area marina protetta del Plemmirio (Siracusa) per valutare gli impatti dei cambiamenti climatici, si riscontrano a metà settembre temperature medie intorno ai 25 gradi centigradi fino a 25 metri di profondità, senza scendere sotto i 20 gradi fino a 40 metri, e un ambiente ricco di specie termofile, ovvero caratteristiche di ambienti più caldi. Ad eseguire i monitoraggi, il personale della Amp insieme ai ricercatori del Distav dell’Università di Genova, n...

alternate text

Clima: cambiamenti minacciano anche i fondali di Portofino

Fondali ricchi di pesce e pareti di corallo rosso, ma anche foreste di gorgonie rosse e gialle che mostrano i danni causati da precedenti ondate di calore e ricoperte da mucillagine, presente fino a oltre trenta metri, e sempre più frequenti specie tipiche di acque più calde, come i barracuda e la donzella pavonina. A scoprire gli effetti dei cambiamenti climatici nell'Area marina protetta di Portofino sono stati i sub di Greenpeace che hanno svolto delle immersioni di monitoraggio sulla flora e ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza