cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 12:02
Temi caldi

assalto al Congresso

alternate text

Assalto al Congresso, "insorti volevano catturare e uccidere politici"

Gli insorti che hanno assaltato Capitol Hill il 6 gennaio volevano "catturare ed assassinare personalità politiche elette". E' quanto si legge, riferisce la Cnn, nelle carte depositate in tribunale dalla procura federale contro Jacob Anthony Chansley, noto anche come Jake lo sciamano, le cui immagini dentro il Congresso con un copricapo di pelliccia e corna bovine hanno fatto il giro del mondo.

alternate text

Trump usa 'Gloria' e Umberto Tozzi si arrabbia

Donald Trump usa 'Gloria' e Umberto Tozzi si arrabbia. Mercoledì 6 gennaio, nel comizio che ha preceduto l'assalto al Congresso, gli altoparlanti hanno diffuso le note della canzone incisa dall'artista italiano nel 1979. A Washington, prima dell'intervento di Trump dal palco, è stata proposta la cover cantata da Laura Branigan. Il brano, registrato nel 1982, è arrivato al secondo posto nella Hot Billboard 100 ed è rimasto per 36 settimane in classifica: un record per una cantante solista.

alternate text

Luttwak: "A Washington solo show di gente arrabbiata, Trump ha sbagliato"

Quello al quale si è assistito ieri a Washington è stato "uno show di gente arrabbiata", utile per "rilasciare energie pericolose" che si erano accumulate, ma non ha avuto e non avrà conseguenze sulla democrazia americana. E' il commento, come spesso accade controcorrente, di Edward Luttwak, il politologo ed economista Usa, che parlando con l'Adnkronos getta uno sguardo disincantato sull'assalto dei manifestanti pro Trump a Capitol Hill.

alternate text

Trump, Spannaus: "25° emendamento? Plausibile ma da evitare"

Invocare il 25esimo emendamento per rimuovere Donald Trump, dopo l'assalto al Congresso, "è un tema sollevato più volte in questi anni e che ora diventa legittimo per il modo in cui il presidente ha incitato alla rivolta. E' uno scenario plausibile, ma se possibile sarebbe meglio evitarlo perché creerebbe un precedente da cui non si torna indietro". Andrew Spannaus, analista americano, commenta così con l'Adnkronos l'ipotesi, circolata su alcuni media americani, di avviare le procedure per la des...

alternate text

Assalto al Congresso, Merkel: "Trump ha responsabilità"

Donald Trump ha la sua parte di responsabilità in quanto è accaduto ieri a Washington. Lo afferma la cancelliera tedesca Angela Merkel, sottolineando che "un principio fondante della democrazia è che dopo le elezioni c'è un vincitore e uno sconfitto" ed "entrambi hanno un ruolo da sostenere in termini di dignità e accettazione delle proprie responsabilità così che la democrazia possa prevalere".

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza