cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 18:56
Temi caldi

attacchi

alternate text

Utenti attaccati da password stealer in aumento: +45% negli ultimi sei mesi

Milano, 8 ottobre 2021. I criminali informatici sono costantemente alla ricerca di nuovi metodi per organizzare frodi online. Negli ultimi sei mesi gli esperti di Kaspersky hanno osservato una crescita dell'attività di truffatori che rubano le password utilizzando malware speciali chiamati Trojan-PSW: si tratta di stealer in grado di raccogliere informazioni di accesso e altre informazioni dall'account della vittima.

alternate text

Kaspersky: in aumento gli attacchi doxing rivolti alle aziende

Milano, 29 marzo 2021-Gli utenti malintenzionati hanno compreso l’efficacia delle strategie utilizzate dai gruppi APT (Advanced Persistent Threat) per raggiungere molti dei loro obiettivi, come ad esempio lo sfruttamento di ransomware per attacchi mirati rivolti alle organizzazioni. Secondo i ricercatori di Kaspersky, un’altra minaccia mirata a cui fare attenzione è il corporate doxing, ovvero la pratica di raccogliere informazioni riservate su un'organizzazione e i suoi dipendenti senza il loro ...

alternate text

Indagine Kaspersky: nel 2020 in Italia gli attacchi ai Remote Desktop Protocol sono cresciuti del 280%, raggiungendo i 174 miliardi

In Italia, nell’ultimo anno, l’utilizzo di piattaforme e strumenti digitali per svolgere le diverse attività della vita quotidiana è aumentato notevolmente. Le nuove abitudini dettate dalle norme anti-Covid, hanno imposto alle aziende di adeguare le proprie infrastrutture e consentire ai dipendenti di lavorare da remoto. Questo ha favorito l'emergere di nuove minacce e l’intensificarsi di quelle esistenti. Secondo quanto emerso dal report di Kaspersky "Story of the year: remote work", rispetto al...

alternate text

Azzolina: "Contro di me attacchi infimi, educare nuove generazioni al rispetto"

"Nessuna donna dovrà mai più leggere commenti così infimi, subire attacchi volgari e abietti come questi. È e sarà la mia battaglia. E la faremo a scuola. Educando le nuove generazioni al rispetto dell'altro, uomo o donna che sia, al pensiero critico, allo scambio di idee fatto con i contenuti e non con la volgarità". Lo scrive su Facebook la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, postando anche gli insulti sessisti rivolti a lei su un gruppo leghista. "Provo molta pena per chi si esprime in qu...

alternate text

Indagine Kaspersky:il 28% delle aziende che utilizza soluzioni EDR rileva gli incidenti informatici in poche ore

Secondo l’indagine IT Security Risks di Kaspersky, oltre un quarto delle aziende (28%) che ha implementato una soluzione Endpoint Detection and Response (EDR) è stata in grado di rilevare gli attacchi informatici in poche ore o, in alcuni casi, subito dopo l'incidente. Si tratta di una percentuale più alta rispetto a quella complessiva, poiché in media solo il 19% delle aziende intervistate ha dato questa risposta.

Kasp.xml

La tecnologia sandboxing di Kaspersky è ora disponibile per essere integrata all’interno della rete dei clienti. La versione on-premise di Kaspersky Research Sandbox è stata progettata per consentire alle aziende con policy particolarmente rigorose in materia di condivisione dei dati, di costruire i propri centri operativi di sicurezza interna (SOC) o i team di risposta alle emergenze informatiche (CERT). La soluzione semplifica il rilevamento e l'analisi delle minacce mirate, garantendo al conte...

Kaspersky mette in guardia sui rischi dell’adware pre-installato per gli utenti dei dispositivi mobili

Secondo quanto emerso dalle ricerche di Kaspersky sugli attacchi rivolti ai dispositivi mobili, il 14.8% degli utenti colpiti da un malware o un adware nel 2019 è stata vittima di una infezione della partizione di sistema, che ha reso impossibile eliminare i file malevoli. Inoltre, anche le applicazioni di default preinstallate rappresentano un problema: a seconda del produttore, il rischio di incorrere in applicazioni che non possono essere disinstallate può oscillare dall'uno al cinque per cent...

alternate text

Secondo Kaspersky, gli attacchi informatici rivolti al mondo del gaming sono aumentati del 50% nel mese di aprile

Durante il lockdown, i criminali informatici hanno sfruttato la crescente popolarità dei videogiochi per lanciare un numero sempre maggiore di cyberattacchi. Nel mese di aprile, le soluzioni Kaspersky hanno bloccato il 54% in più di tentativi di reindirizzare gli utenti interessati al mondo gaming verso siti malevoli rispetto a quanto registrato nel mese di gennaio 2020. Sempre nel mese di aprile, il numero di tentativi di reindirizzare gli utenti verso pagine di phishing relative ad una delle pi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza