cerca CERCA
Giovedì 06 Maggio 2021
Aggiornato: 00:47
Temi caldi

auto elettrica

alternate text

Tabarelli (Nomisma Energia): "Auto elettrica ha senso solo in città"

“Bisogna stare attenti al concetto di sostenibilità. Tutti vorremmo l’auto elettrica ma ci sono dei limiti e ha senso solo per piccole percorrenze in ambito urbano”. Lo afferma Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia, che all’Adnkronos spiega quale può essere il ruolo della mobilità elettrica in una prospettiva di una mobilità urbana sostenibile. Secondo Tabarelli le nostre città devono sicuramente fare di più per migliorare la qualità della mobilità urbana ma “l’auto elettrica, che da de...

alternate text

Entro il 2030 Volvo venderà solo auto elettriche, esclusivamente online

Il futuro di Volvo Cars è definito da tre pilastri: elettrico, online e crescita. Entro il 2030 la Casa svedese si impegna a diventare un produttore di auto completamente elettriche eliminando gradualmente dal suo portafoglio globale i modelli con motore a combustione interna, comprese le ibride. Il passaggio verso la completa elettrificazione si unisce poi ad una maggiore attenzione alle vendite online e ad un'offerta per i consumatori più completa, attraente e trasparente identificata dal nome ...

alternate text

Jaguar Land Rover Italia con Enel x per la mobilità elettrica

Il percorso di Jaguar Land Rover Italia per la diffusione della mobilità elettrica compie un ulteriore passo grazie alla partnership siglata con Enel X. Proprio in questo inizio 2021 JLR ha raggiunto l'obiettivo elettrificare tutti i modelli in gamma, ma l'intento è anche quello di rendere sempre più semplice e fruibile la scelta di passare all'elettrico.

alternate text

Volkswagen avvia la produzione della ID.3 a Dresda

Il 29 gennaio scorso Volkswagen ha avviato l'assemblaggio in serie della ID.3 sulle linee di produzione della fabbrica di vetro di Dresda. Lo stabilimento diventa così il secondo a produrre la compatta 100% elettrica, nonché il quarto sito costruttivo al mondo delle auto Volkswagen basate sulla piattaforma modulare elettrica MEB dopo Zwickau e le fabbriche cinesi di Anting e Foshan. Insieme, questi quattro stabilimenti hanno una capacità produttiva massima di oltre 900.000 vetture l'anno.

alternate text

Cadillac svela al CES l'ammiraglia elettrica Celestiq

Tramite la showcar Celestiq al CES Cadillac ha fornito un'anteprima video della nuova ammiraglia elettrica che, a detta del Marchio, intende stabilire nuovi standard per il comfort di bordo ed il lusso. La base della vettura è la piattaforma modulare proprietaria del Gruppo GM Ultium, che consente una maggiore flessibilità di progettazione. Cadillac non ha rilasciato informazioni sul powertrain, limitandosi a dire che Celestiq sarà dotata di trazione integrale e quattro ruote sterzanti.

alternate text

Sicura e 'stilosa', MX-30 sempre più centrale per Mazda in Europa

Dopo un primo semestre dell'anno fiscale 2020-21 (che si è chiuso lo scorso 30 settembre) in cui Mazda Motor Corporation ha venduto a livello globale 578.000 unità - con un evidente impatto del Covid-19, soprattutto in Europa, fra aprile e giugno - si conferma il ruolo chiave della MX-30, modello 100% elettrico da poco lanciato anche in Italia, sul quale il marchio giapponese punta per raggiungere in Europa le 196.000 unità vendute nell'anno fiscale, contando sull'interesse crescente per i crosso...

alternate text

Da Milano a Roma con l'auto elettrica, il test di Altroconsumo

Dall’esperienza d’uso alla ricarica di un’auto elettrica: Altroconsumo si è ‘messa in viaggio’ da Milano a Roma, andata e ritorno, per fotografare la situazione della mobilità elettrica in Italia. Un test realizzato nell’ambito del progetto Eve, finanziato dall’European Climate Foundation con l’obiettivo di capire qual è la situazione del settore in Paesi come Italia, Spagna, Portogallo e Belgio.

alternate text

Auto elettrica e ibrida, la rivoluzione tecnologica di Peugeot

A distanza di 80 anni dalla nascita della prima vettura elettrica della storia di Peugeot, VLV (Voiture légère de Ville), la Casa del Leone diventa protagonista della mobilità del futuro, con l’immissione sul mercato italiano di una gamma completa di auto elettriche e Plug-in Hybrid. Prodotti che conciliano perfettamente le esigenze di sostenibilità e basse emissioni con prestazioni di guida appaganti.

alternate text

Cainarean (Arval): "Energia residua auto elettriche si userà anche a casa"

"La carica residua di un auto elettrica può essere restituita alla rete o utilizzata in casa: in questo modo è bello e interessante vedere come le auto diventano player nelle energie rinnovabili". Così Andrian Cainarean, Head of mobility partnerships di Arval, ha spiegato come si evolvono le auto elettriche durante la presentazione a Milano di “Arval Beyond”, il piano con cui Arval ha annunciato l’evoluzione da azienda per il noleggio di auto a lungo termine a società di mobilità elettrica integr...

alternate text

Mobilità, Martini (Be Charge): "Con corrente continua auto elettrica carica in 10 minuti"

 "Le batterie di ultima generazione stanno dando migliorie importanti alle ricariche, soprattutto nelle ricariche veloci (a corrente continua): ormai, nei modelli più avanzati, riescono ad arrivare fino 300 kW, vuol dire che in una sosta di dieci minuti si ricarica l'auto quasi al massimo della potenza". Così Paolo Martini, AD di Be Charge, ha commentato le innovazioni tecnologiche sulle batterie durante "Be Change", l'evento con cui l'operatore integrato di mobilità elettrica ha presentato a Mil...

alternate text

Mobilità: il futuro post pandemia? Soluzioni on demand, flessibili ed efficienti

Nell’era delle grandi piattaforme streaming, che hanno rivoluzionato le nostre abitudini nella fruizione dei media, anche il nostro rapporto con l’auto si appresta a subire una trasformazione radicale andando verso soluzioni più personalizzate e smart. Un processo positivo che la pandemia non sta facendo altro che accelerare. A tracciare il quadro è Gianluca Testa, managing director Southern Europe di Avis Budget Group, che all’Adnkronos spiega come sta cambiando la mobilità urbana e quanto ha in...

alternate text

Ambiente: Corte Conti promuove ecomobilità per i dipendenti

"La Corte dei conti è la prima istituzione pubblica a promuovere l’efficientamento energetico e il sostegno delle politiche ambientali con iniziative ispirate alle migliori prassi della green economy coniugate al welfare aziendale". Lo rende noto lo stesso Istituto, che ha fatto installare e attivare nella sede centrale di Roma (edificio Baiamonti) un distributore di energia da parte di Enel X mobility, riservato ai dipendenti, per la ricarica dei veicoli elettrici o ibridi utilizzati per recarsi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza