cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 11:00
Temi caldi

bambino

Locatelli, 'vaccino under 6 dopo ok va promosso, proteggere bimbi'

"Il vaccino anti-Covid sotto i 6 anni è in fase di valutazione da parte dell'Agenzia regolatoria europea" Ema. "Quando avremo le valutazioni per l'Europa, poi ci sarà anche una riflessione all'interno del Paese e, come tutte le vaccinazioni, vanno promosse anche in età pediatrica. E' assolutamente vero che i bambini fortunatamente sviluppano una patologia Covid grave in rari casi e patologia fatale in casi assolutamente eccezionali, ma non si vede perché non coprirli da questi seppur minimi risch...

alternate text

Rizzi: 'Investire ancora di più nel settore dei giocattoli'

“I bambini sono stati i più colpiti di tutti in questi due anni e mezzo di pandemia, per questo era importante che gli operatori del settore dei giocattoli potessero tornare a incontrarsi in presenza. Bisogna investire ancora di più in un settore che genere un indotto straordinario e che rispetto al periodo pre-pandemico ha prodotto un +2,1% e dobbiamo porre l’attenzione sul quasi +7 che ha fatto registrare nell’ultimo trimestre di quest’anno rispetto al 2019. Un settore in forte crescita”.

Covid, forme gravi nei bimbi: studio svela più di 100 proteine spia

Oltre 100 proteine (137 per la precisione) sono collegate alle forme gravi di Covid-19 che, seppure raramente, possono colpire i bambini. Le hanno identificate gli autori di uno studio guidato dal Murdoch Children's Research Institute-Mcri e dall'università di Melbourne, in Australia, pubblicato su 'Nature Communications'. Il lavoro - spiegano - ha permesso di individuare per la prima volta i meccanismi patogenetici all'origine della sindrome infiammatoria multisistemica che attacca organi vitali...

alternate text

Consulcesi mette in salvo 12 tra donne e bimbi ucraini, 'rifugio e assistenza'

Sono manager, consulenti legali, studentesse, ma da quando è scoppiato il conflitto sono mamme terrorizzate per il destino dei propri figli. Grazie al progetto 'Consulcesi4Ucraine', 6 donne e 6 bambini ucraini sono riusciti a scappare dagli orrori della guerra e a trovare rifugio in Italia. Dai primi di marzo - riferisce Consulcesi - alloggiano in una villa con tre appartamenti a Valmontone, in provincia di Roma, e usufruiscono di assistenza alimentare, sanitaria e ricreativa.

Covid, forte risposta bimbi a virus: livelli anticorpi più alti che in adulti

Neonati e bambini che hanno sperimentato l'infezione da Sars-CoV-2 "hanno livelli significativamente più alti di anticorpi" contro il virus rispetto agli adulti. E' quanto emerge da uno studio condotto da scienziati della Johns Hopkins University Bloomberg School of Public Health, in collaborazione con gli statunitensi Cdc (Centers for Disease Control and Prevention). I risultati della nuova ricerca, pubblicati online sulla rivista 'Jci Insight', differiscono da precedenti rilevazioni che invece ...

Ucraina: Meritocrazia Italia, 'non si può restare fermi, subito iniziative per salvare bambini'

"Nell’Ucraina d’Oriente, più di 4.000 bambini si trovano ancora nelle aree ad alto rischio per la presenza delle milizie straniera. Tantissimi sono già orfani di guerra. La speranza è che la situazione cambi velocemente e che si ristabiliscano pace e sicurezza. Ma per ora la confusione è tanta e non si può restare fermi a contemplare gli effetti della disumanità e dell’orrore. Non ci si può girare dall’altra parte, per non vedere che ci sono innocenti che vivono un presente di disperazione e perd...

Covid, italiano in team vaccini Cuba: 'se non proteggiamo bambini non finirà'

"Se non vacciniamo in modo omogeneo la popolazione mondiale, soprattutto i bambini, avremo sempre focolai e il rischio di nuove varianti. Oggi nei Paesi più poveri non stiamo vaccinando, mentre in Europa abbiamo immunizzato i furetti". Così all'Adnkronos Salute Fabrizio Chiodo, chimico e ricercatore del Cnr di Pozzuoli, che dal 2014 collabora attivamente con l’Instituto Finlay de Vacunas (Ifv) dell’Avana, e fin dal principio ha lavorato insieme al team che ha sviluppato il vaccino cubano Soberana...

Da Lilly 14,4 mln dollari a Unicef per 10 mln bimbi in 5 paesi

Un contributo da 14,4 milioni di dollari in 4 anni da Eli Lilly and Company, azienda leader a livello globale nel settore sanitario, all'Unicef per migliorare la salute di 10 milioni di bambini e adolescenti che vivono con malattie croniche non trasmissibili (Ncd) entro il 2025 rafforzando i sistemi sanitari e migliorando la capacità degli operatori sanitari di curare i pazienti in Bangladesh, Malawi, Nepal, Filippine e Zimbabwe.

Vaccino Covid under 5, le possibili date di arrivo

Il vaccino anti-Covid per i bimbi sotto i 5 anni d'età potrebbe essere disponibili già entro la fine di febbraio. E’ quanto ha riferito il Washington Post, citando fonti al corrente del dossier, secondo le quali le aziende Pfizer e BioNTech dovrebbero presentare già oggi alla Food and Drug Administration (FDA) statunitense una richiesta di autorizzazione all'uso di emergenza per bambini di età compresa tra sei mesi e cinque anni. Secondo quanto riferito, la stessa FDA avrebbe esortato le aziende ...

Concordia: sopravvissuta, 'ricordo indelebile, Girolamo ci salvò la vita e merita medaglia'

“E' un ricordo indelebile che non si cancellerà mai per tutta la mia vita. Ci ha salvato. E' giusto conferire la medaglia al valore a questo ragazzo perché ha dato la sua vita per gli altri e per i bambini. La merita veramente". Lo afferma, parlando con l'Adnkronos, Antonella Bologna, ricordando il gesto di grande generosità e di eroismo di Giuseppe Girolamo, musicista 30enne di Alberobello, in provincia di Bari, uno dei 32 morti del naufragio della Costa Concordia, la nave da crociera con miglia...

Concordia: ormeggiatore del Giglio, 'quella notte ho salvato un bimbo, l'ho rivisto tempo dopo e...'

"Non ci siamo accorti subito della gravità della situazione, solo dopo abbiamo percepito che la nave forse stava affondando. Vedevamo le luci dei salvagenti dei naufraghi, a un certo punto il personale di bordo di una scialuppa mi passa un bambino. L'ho preso incredulo, mi guardava con occhioni celesti e anche se per pochi secondi mi è sembrato fossero minuti interminabili. In quel momento ho pensato dove lo porto, come lo cambio, cosa deve mangiare, mentre ero lì poi ho sentito una madre che ce...

alternate text

Natale, donati dal Consiglio Regionale Lazio oltre 500 regali sospesi Unicef

In occasione del Natale il Consiglio Regionale del Lazio ha deciso di dare un sostegno concreto a tanti bambini in difficoltà, sostenendo l’iniziativa dell’Unicef Italia 'Regalo sospeso' realizzata in collaborazione con Clementoni: oltre 500 bambini ricoverati nei reparti di pediatria del Lazio – alcuni dei quali in Oncologia pediatrica - riceveranno speciali kit gioco.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza