cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 16:14
Temi caldi

banca

alternate text

Banca Ifis, ok assemblea a bilancio 2020 e a dividendo di 0,47 euro

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Banca Ifis, riunitasi oggi in unica convocazione sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg ha approvato il bilancio d’esercizio 2020; la distribuzione di un dividendo lordo unitario pari a 0,47 euro per azione dedotto dai Fondi propri al 31 dicembre 2020. L’importo verrà messo in pagamento dal 26 maggio 2021 con record date il 25 maggio 2021 e data stacco cedola (n. 23) il 24 maggio 2021. Il pagamento sarà effettuato per il tramite degli intermedia...

Banche: Federconsumatori, istituti chiudono o disincentivano conti con troppa liquidità

"Molti correntisti italiani sono stati contattati dalle banche perché hanno accumulato troppo denaro sul proprio conto corrente. Il problema non è l’insolvenza, bensì l’eccesso di liquidità sui conti, divenuto oneroso a causa dei tassi negativi". E' quanto denuncia Federconsumatori, annunciando un esposto all'Antitrust oltre che alla Banca d'Italia e alla Consob e spiegando come gli istituti di credito stiano "adottando misure, in maniera più o meno discutibile, misure tese a disincentivare l’acc...

alternate text

Luca Moro, Finanza Comportamentale Semplificata: il Bestseller su come diventare un risparmiatore consapevole

Milano, 16.02.2021 – Secondo i recenti studi, gli italiani possiedono la bellezza di 1.700.000.000.000€ nei propri conti correnti. Una cifra questa che denota, tra le tante cose, da un lato un alto livello di incertezza verso il futuro e dall’altro, una bassa cultura in tema di investimenti finanziari. Per tutti quei risparmiatori che desiderano investire in maniera consapevole il proprio capitale senza il rischio di erosione da parte dell’inflazione, esce oggi il libro di Luca Moro “Finanza Comp...

alternate text

Mediolanum, in 2020 raccolta netta 7,7 mld (+90%)

Banca Mediolanum ha chiuso il 2020 con una raccolta netta totale è stata positiva per 7.717 milioni di euro, in crescita del 90%, mentre la raccolta netta gestita ha raggiunto 4.107 milioni, in aumento del 39% rispetto allo scorso anno. Lo rende noto il gruppo. I crediti erogati nel corso del periodo ammontano a 3.054 milioni di euro, il 15% in più rispetto all’anno precedente.

alternate text

Mediolanum, Doris: "Risultati eccellenti nonostante anno difficile"

"In un anno così difficile segnato dalla pandemia del Covid-19 Banca Mediolanum consegue risultati comunque eccellenti - afferma Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum commentando i risultati del 2020 - a cominciare dal patrimonio della clientela, pari a oltre 93 miliardi di euro, in crescita del 10 per cento. Inoltre l’entità dell’utile di esercizio ha beneficiato della crescita delle masse in gestione, della raccolta in polizze protezione e non ultimo del buon livello del ma...

alternate text

Mediolanum, Doris: "Ci aspettiamo 2021 positivo, puntiamo a 5 mld raccolta netta gestita"

"Ci aspettiamo un 2021 buono e puntiamo a migliorare la raccolta netta gestita. L'anno scorso è stata di 4 miliardi e cento, quest’anno puntiamo ai 5 miliardi". Lo ha detto l'amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Doris, commentando con la stampa i risultati del 2020. "Per l'incidenza delle performance fees nel conto economico ci sono due considerazioni da fare - ha aggiunto -. Ci aspettiamo un'incidenza decisamente inferiore rispetto alla situazione precedente delle commissioni di ...

alternate text

Patuelli: “Le banche vanno avanti anche di fronte ad avversità e variabili politiche”

“Le banche vanno avanti comunque come tutta l'economia produttiva anche di fronte alle avversità e alle variabili politiche e noi che siamo tra i principali anelli di connessione non dobbiamo fermarci, proseguiamo il lavoro quotidianamente". Lo ha affermato il presidente dell'Abi Antonio Patuelli durante il videoforum organizzato dall'Adnkronos in diretta streaming.

alternate text

Investitori risarciti da banche, oggi è possibile con metodo Martingale Risk

"Nel tempo, purtroppo, abbiamo assistito a comportamenti sempre più scorretti da parte degli intermediari bancari che non hanno assolto e continuano a non assolvere correttamente, per colpa o talvolta con dolo, ai propri obblighi. In particolare, troppo spesso le banche hanno venduto ai risparmiatori, specialmente a quelli meno preparati e privi di esperienza, titoli 'tossici' ad elevato contenuto di rischio, quali le obbligazioni subordinate di varie banche (Monte dei Paschi, Carige, Banca Popol...

alternate text

Bper è la prima banca in Italia per sostenibilità ambientale

Bper Banca, unico Istituto di credito in Italia, ha ottenuto un importante riconoscimento per la sostenibilità ambientale da Cdp, con l’inserimento nella prestigiosa “A List” per il contrasto al cambiamento climatico. Cdp è un’organizzazione non profit internazionale che fornisce a imprese, autorità locali, governi e investitori un sistema globale di misurazione e rendicontazione ambientale. Il processo annuale di divulgazione e punteggio di Cdp è ampiamente riconosciuto come il più autorevole e ...

alternate text

Sostenibilità, Sparkasse e Alperia aprono spazio comune a Vicenza

Sparkasse-Cassa di Risparmio di Bolzano e il provider energetico Alperia annunciano l’apertura di uno spazio comune in corso Palladio a Vicenza nell'ambito della partnership commerciale avviata a inizio anno con l'obiettivo di sviluppare e promuovere iniziative in tema di sostenibilità ambientale. Il concept di filiale è stato realizzato in collaborazione con Schweitzer Project.

alternate text

Colombini (Banca Ifis): "Su Npl onda si sta gonfiando, 2020 anno di quiete prima di tempesta"

Si intitola “The New Wave” l’annuale Npl meeting organizzato da Banca Ifis tenutosi quest’anno a Cernobbio nella cornice di Villa Erba. E della nuova ondata di crediti deteriorati che si sta abbattendo sul sistema bancario italiano, ha parlato l’amministratore delegato di Banca Ifis Luciano Colombini: “L’onda si sta gonfiando, ma con la diga delle moratorie l’acqua alta arriverà nel 2021. Il 2020 sarà l’anno della quiete prima della tempesta”, ha affermato Colombini.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza