cerca CERCA
Giovedì 05 Agosto 2021
Aggiornato: 00:01
Temi caldi

becciu marogna

alternate text

Vaticano: 'Non ti odio, ti offro pace', i messaggi della Chaouqui a cardinale Becciu

"L'unica cosa che può nuocerti davvero (gli affari con Tirabassi, Crasso, Mincione, a Zurigo ecc. con i soldi dell'obolo) la tengo per me. Io non ti odio. Ascolta ti offro la pace per la seconda volta". E' uno dei messaggi, che, a quanto rivela Gianluigi Nuzzi su La Stampa, Francesca Immacolata Chaouqui, la donna che nel 2013 Papa Francesco scelse per la Cosea, la Commissione Pontificia per lo studio dei problemi economici, e che è finita al centro dello scandalo Vatileaks 2, avrebbe inviato all'...

alternate text

Caso Becciu, difesa Marogna chiede scarcerazione

I legali di Cecilia Marogna chiedono la scarcerazione della loro assistita, detenuta nel carcere milanese di San Vittore dal 13 ottobre scorso. La manager, coinvolta nell'indagine vaticana sull'ex numero 2 della Segreteria di Stato, il cardinale Angelo Becciu, ha già negato il consenso alla sua estradizione. All’udienza, fissata per fine mese, potrà intervenire, se lo vorrà, la stessa Marogna, oltre alla sua difesa e al sostituto procuratore generale.

alternate text

Becciu, Marogna a le Iene: "I soldi? Avevo anticipato 220mila pound, ci sono i report"

"Col Vaticano sono a posto. Posso aver utilizzato come compenso personale il giusto". A parlare è Cecilia Marogna, la 39enne cagliaritana divenuta nota come 'la dama del cardinale' per il rapporto fiduciario che la legherebbe al cardinale Angelo Becciu e che è finita al centro dello scandalo vaticano per aver ricevuto circa mezzo milione di euro dalla Segreteria di Stato.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza