cerca CERCA
Sabato 06 Marzo 2021
Aggiornato: 14:49
Temi caldi

biodiversità

alternate text

Costa consegna 63 auto elettriche e ibride ai Carabinieri

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha consegnato oggi a Castel Fusano, nella sede del Reparto Carabinieri Biodiversità di Roma, 63 autovetture elettriche e ibride che il ministero ha assegnato ai Reparti Carabinieri Parco nazionale e ai Reparti Carabinieri Biodiversità, a seguito del protocollo d’intesa e attuativo tra il ministero e l’Arma.

alternate text

Lo studio: in Europa natura in rapido declino

Nonostante i notevoli sforzi intrapresi, in tutto il territorio dell’Unione Europea la biodiversità continua ad essere protagonista di un rapido declino: lo rileva indicarlo il nuovo report "State of nature in the Eu" pubblicato oggi dall'Agenzia Europea dell'Ambiente che include risultati allarmanti sulla perdita di specie e conferma che la tendenza al declino sta accelerando rispetto all'ultima valutazione di cinque anni fa.

alternate text

Milano Wine Week 2020

Porsche Consulting: La sostenibilità è la chiave della crescita internazionale del settore vitivinicolo italiano

alternate text

'Leaders' Pledge for Nature', impegno italiano per la tutela della biodiversità

"Annuncio con soddisfazione che il presidente Giuseppe Conte ha aderito, a nome dell’Italia, alla ‘Promessa dei Leader per la Natura’, con l’impegno ad azioni urgenti entro il 2030 per contrastare la perdita di biodiversità". Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa è intervenuto con un video messaggio al Leader Event for Nature and People (L’Evento dei Leader per la Natura e le Persone), organizzato dal Wwf, in collaborazione con Unep, Undp e Segretariato della Convenzione Onu sulla Biodivers...

alternate text

Animali selvatici, persi quasi 2/3 delle popolazioni globali

Se fossero legate ad azioni quotate in Borsa, farebbero tremare i polsi ai mercati finanziari globali: le curve pericolosamente negative che emergono dall’analisi Wwf sul Pianeta Vivente ‘parlano’ invece di gorilla, orsi, pappagalli, tartarughe e storioni, tutti elementi fondamentali degli ecosistemi grazie ai quali l'umanità vive. Il Living Planet Report, lanciato oggi dal Wwf al livello internazionale in cui si misura la riduzione delle popolazioni globali di mammiferi, uccelli, anfibi, rettili...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza