cerca CERCA
Giovedì 25 Febbraio 2021
Aggiornato: 17:09
Temi caldi

blocco licenziamenti

alternate text

Blocco licenziamenti, come cambierà

Il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri: ''Dovremo fare una proroga generale e quella successiva sarà limitata ai settori più in difficoltà''

alternate text

Blocco licenziamenti, botta e risposta Conte-Landini

Botta e risposta tra il premier Giuseppe Conte ed il leader Cgil, Maurizio Landini nel corso dell'incontro. Dopo aver annunciato di aver accolto pressoché integralmente le richieste dei sindacati sulla proroga fino al 21marzo del blocco dei licenziamenti, Conte richiama Cgil Cisl e Uil. "Non vedo sorrisi né gesti di soddisfazione. Di più non potevamo fare. Osservazioni? Siete senza audio o senza parole?". Risponde il leader Cgil, Landini: "La seconda che ha detto presidente".

alternate text

Blocco licenziamenti, governo cerca mediazione

Il governo è al lavoro per trovare una mediazione sulla proroga del blocco dei licenziamenti che possa accompagnare il prolungamento della Cig per Covid ben oltre il 31 gennaio prossimo, almeno fino al 20 marzo. E sul tema, su cui ieri si era sfiorato lo scontro con Cgil Cisl e Uil, i ministri Catalfo e Patuanelli hanno sondato le imprese, soprattutto Confindustria che fino ad oggi non ha mai condiviso le politiche di emergenza messe in campo dal governo.

alternate text

Stop licenziamenti, braccio di ferro Conte-sindacati su proroga

E' braccio di ferro tra Cgil, Cisl e Uil ed il governo sulla proroga del blocco dei licenziamenti. Un confronto che non sembra aver trovato soluzione neppure dopo 5 ore di trattativa tra il premier Giuseppe Conte ed i leader sindacali: il governo insiste nel ritenere congruo uno stop al blocco dei licenziamenti che si esaurisca insieme alla nuova proroga per la Cig Covid prevista nel Dl ristori il 31 gennaio prossimo; Cgil Cisl e Uil che ne chiedono il prolungamento fino alla scadenza delle 18 se...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza