cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

bonus

alternate text

Incentivi: prioritario rifinanziare i bonus per evitare il crollo

Si è svolta la conferenza congiunta "Guidare la transizione ecologica, il rilancio dell’automotive per una mobilità sostenibile" con la quale le tre associazioni di categoria dell'automotive Anfia, Federauto e Unrae hanno fatto il punto sulla situazione del mercato italiano spiegando come siano indispensabili per il settore un incentivo strutturale per il rinnovo del parco circolante privato e pubblico per il trasporto persone e merci, un piano strategico per l'automotive che in maniera olistica ...

alternate text

Adiconsum: "Bene bonus automatico in bolletta, primo passo positivo"

"Il bonus automatico in bolletta per le famiglie in stato di bisogno era una nostra richiesta da tempo, visto che per la procedura farraginosa di presentazione della domanda solo il 30% degli aventi diritto ne usufruiva. Per noi è un primo passo positivo, ma adesso bisogna fare di più, allargando la platea dei percettori. E questo si può fare intervenendo sulla soglia Isee, sul numero dei figli, ma anche sui parametri legati allo stato di salute, che non vengono presi in considerazione. Si deve t...

alternate text

Unc: "Bene bonus sociali automatici in bolletta, vantaggio per famiglie bisognose"

"Il riconoscimento automatico dei bonus sociali di sconto sulla bolletta senza dover presentare la domanda rappresenta un enorme vantaggio per tutte le persone che rientrano nello stato di bisogno e possono accedervi. Arera infatti stima che in questi anni solo un terzo degli aventi diritto ha presento la domanda per accedere al bonus. Questo per tanti motivi, a cominciare dal sistema farraginoso. Con il nuovo sistema invece le famiglie con l'Isee al di sotto della soglia di riferimento lo riceve...

alternate text

Federconsumatori: 'Bene erogazione automatica dei bonus sociali'

"Come ogni anno, d’inverno, accelera l’aumento del costo del gas" ma "vittoria importante, frutto delle nostre battaglie, è l’automatismo dei bonus sociali di sconto sulla bolletta: da 1 gennaio 2021 chi ne avrà diritto non dovrà più presentare la domanda, ma l’erogazione sarà gradualmente riconosciuta in maniera automatica". Lo sottolinea in una nota Federconsumatori dopo la comunicazione di Arera sulle nuove bollette energetiche ricordando che "a incrociare le informazioni, in modo che il bonus...

alternate text

Bonus sociale, cosa cambia dal primo gennaio

Per le famiglie in stato di bisogno, dal primo gennaio 2021 c’è un’importante novità: i bonus sociali di sconto sulla bolletta saranno gradualmente riconosciuti in modo automatico a chi ne ha diritto, senza più dover presentare domanda. Lo rende noto Arera in un comunicato.

alternate text

Manovra, ecco tutti i nuovi piccoli bonus in arrivo

Non solo il superbonus 110% prorogato. Non solo ristrutturazioni, mobili o bollette energetiche. Anche tv e telefonini, sanitari per il bagno, perfino attrezzature per cuochi professionisti. Si moltiplicano i nuovi piccoli bonus nella manovra 2021 all’esame dell’Aula della Camera. Altri già esistenti vengono potenziati.

alternate text

Manovra: Assarredo e Federmobili, bonus mobili a 16mila euro risultato per cittadini e imprese

"Fin dalla sua introduzione il bonus mobili si è dimostrato uno strumento utile e apprezzato sia dalle famiglie che, naturalmente, dalle aziende del settore. L'innalzamento del tetto di spesa da 10mila a 16mila, richiesto e sostenuto da Federmobili Confcommercio per imprese per l'Italia e Assarredo di FederlegnoArredo e inserito nella Manovra 2021, rappresenta pertanto il riconoscimento della validità della misura e sancisce il cambiamento di prospettiva imposto dalla pandemia nei confronti della...

alternate text

Extra bonus veicoli elettrici e ibridi, arriva la proroga

Accordo sul settore automotive da parte della maggioranza parlamentare in commissione Attività Produttive alla Camera. L'intesa, si legge in una nota, verrà recepita in un emendamento alla manovra, ora all'esame della commissione Bilancio della Camera.

alternate text

M5S, deputato espulso per bonus Inps: "Giarrusso ha violato le regole"

"Giarrusso ha infranto una regola interna, è palese. Ma è una brava persona, non credo abbia fatto chissà quali intrallazzi con le lobby". Marco Rizzone, deputato del Gruppo Misto, fu espulso dal Movimento 5 Stelle per aver chiesto e ottenuto il bonus Inps destinato alle partite Iva in difficoltà per l'emergenza Covid. Ora nel M5S la bufera si è abbattuta sull'europarlamentare Dino Giarrusso, finito sotto la lente d'ingrandimento dei probiviri per alcune donazioni ricevute in campagna elettorale:...

alternate text

Superbonus 110%, fonti Mef: proroga già finanziata per 2021

In merito alle notizie di stampa sulla durata del superbonus al 110%, fonti del Mef precisano che ''la proroga del superbonus è già stata decisa ma non era oggetto della legge di bilancio 2021. Mentre gli altri bonus (facciate, ecobonus) scadranno il 31 dicembre prossimo, dunque ''è stato doveroso prevederne e finanziarne la proroga, il superbonus al 110% è già finanziato fino al 31 dicembre 2021 (per sisma e condomini fino al 30 giugno 2022)''. La sua proroga, ricordano le fonti, ''è prevista e ...

alternate text

Bonus, Rizzone: "Non sono un ladro, decreto scritto male"

Con un video postato su Facebook, il grillino - tra i deputati finiti nella bufera per aver chiesto e ottenuto il bonus partite Iva da 600 euro - rompe il silenzio e fornisce la sua versione dei fatti:" Ci metto la faccia, inopportuno chiederlo". Ma "tiro al piccione mi disgusta"

alternate text

Bonus, Meloni: "Tridico e Conte si dimettano"

"E’ stata Fratelli d’Italia a chiedere l'audizione in Commissione di Tridico. Le risposte che chiedevamo, però, non sono arrivate. Perché non è stato messo un tetto al reddito di chi chiedeva i 600 euro? Perché se l’Inps conosceva le informazioni sui parlamentari che avevano preso questo contributo da maggio, le notizie vengono fuori soltanto ora? Perché se l’Inps riteneva che fosse una frode ha comunque erogato quelle risorse e quanti altri sono gli italiani lautamente pagati dal pubblico che ha...

alternate text

Bonus, Repubblica: "A Tridico chiesta conferma, notizia da altra fonte"

"Venerdì 7 agosto 'Repubblica' ha chiesto al presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, una conferma della notizia sul bonus Iva percepito da cinque parlamentari. La notizia era arrivata al giornale tramite un’altra fonte la cui identità non sarà rivelata in linea con quanto scritto nel codice deontologico dei giornalisti". Così in una nota la direzione di "Repubblica'.

alternate text

"Bonus non è pesce d’aprile", cosa scriveva il deputato M5S Rizzone

“Bastano 5 minuti per richiedere i 600 euro di bonus per partite Iva e autonomi. (Incredibile: non è un pesce d’aprile)”. Così Marco Rizzone, deputato del M5S, si esprimeva in un post su Facebook lo scorso 1° aprile. Il deputato grillino è stato deferito ai probiviri per aver chiesto il bonus.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza