cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 18:42
Temi caldi

cancro

22 Giugno - 22 Luglio

Cancro

Il nuovo anno vi fa pensare soltanto all'amore.

Tumori, silenziare alleati cancro cervello con avatar 'buoni': studio italiano

Mettere il 'bavaglio' agli alleati di un cancro al cervello fra i più cattivi, il glioblastoma multiforme (Gbm), schierando i loro stessi 'avatar' buoni, per impedire la crescita del tumore e prevenirne il ritorno. E' la strategia su cui un gruppo di ricercatori italiani ha costruito un nuovo approccio terapeutico per il trattamento delle neoplasie cerebrali e in particolare del Gbm e delle sue recidive. I risultati ottenuti dagli scienziati dell'Irccs Ospedale San Raffaele e dell'Istituto di neu...

alternate text

Cancro neuroendocrino, con terapia radiorecettoriale diagnosi più facile

La terapia radiorecettoriale potrebbe cambiare il vissuto del cancro neuroendocrino, un raro tipo di tumore che si sviluppa da cellule del sistema neuroendocrino (Net, Neuroendroendocrine tumor) e che, come le malattie rare, è di solito associato a una limitata disponibilità di trattamenti efficaci. E' quanto riferisce un articolo pubblicato su 'Alleati per la Salute' (www.alleatiperlasalute.it ), portale dedicato all'informazione medico-scientifica, realizzato da Novartis,

Cancro colon-retto, via italiana per curare forme resistenti

In un caso su 3 i tumori del colon-retto, anche quelli più aggressivi e resistenti alle terapie intelligenti già disponibili, potrebbero rispondere a farmaci che prendono di mira i sistemi di riparazione del Dna. Meccanismi che nelle cellule cancerose risultano in parte difettosi, rendendo la quota funzionante indispensabile alla sopravvivenza dalla neoplasia. Ad aprire la strada a questo approccio terapeutico è uno studio dell'Irccs di Candiolo (Torino) pubblicato su 'Clinical Cancer Research', ...

alternate text

Cancro colon-retto, via italiana per curare forme resistenti

In un caso su 3 i tumori del colon-retto, anche quelli più aggressivi e resistenti alle terapie intelligenti già disponibili, potrebbero rispondere a farmaci che prendono di mira i sistemi di riparazione del Dna. Meccanismi che nelle cellule cancerose risultano in parte difettosi, rendendo la quota funzionante indispensabile alla sopravvivenza dalla neoplasia. Ad aprire la strada a questo approccio terapeutico è uno studio dell'Irccs di Candiolo (Torino) pubblicato su 'Clinical Cancer Research', ...

alternate text

Sapienza Roma, ok Aifa a nuova terapia per cancro prostata metastatico

Via libera dell'Agenzia italiana del farmaco a un nuovo trattamento contro il tumore alla prostata metastatico, una terapia 'figlia' del progetto Titan che l'università Sapienza di Roma ha coordinato per l'Italia, con Alessandro Sciarra del Dipartimento Materno-infantile e Scienze urologiche. Gli scienziati che hanno partecipato alla ricerca, un programma multicentrico internazionale oggetto di diverse pubblicazioni sul 'New England Journal of Medicine', hanno dimostrato i vantaggi di una terapia...

alternate text

Monaco (Sict): '43mila diagnosi cancro polmone l'anno, puntare su screening'

Il tumore al polmone, per i suoi tassi di incidenza molto elevati e il primato mondiale in termini di mortalità (per gli uomini è la prima causa di morte oncologica in tutte le fasce di età) è ancora oggi il 'big killer'. "Ogni anno in Italia sono 43.000 le nuove diagnosi. Nell'80% dei casi la malattia viene accertata in uno stadio avanzato, quando è difficile poter istruire una strategia terapeutica valida. Per questo è fondamentale intercettare il tumore in una fase iniziale e per farlo è neces...

alternate text

Terapia genica contro cancro cervello più cattivo, strategia italiana

E' il tumore cerebrale più comune fra gli adulti, e il più aggressivo. Cresce rapido e, per correre indisturbato, è in grado di crearsi un ambiente favorevole impedendo una risposta immunitaria adeguata. Il glioblastoma multiforme (Gbm) continua a rappresentare una 'bestia nera' per l'oncologia. Nonostante il perfezionamento delle tecniche di rimozione chirurgica, seguite da radioterapia e chemioterapia, la sopravvivenza dei pazienti è inesorabilmente breve. Gli scienziati sono al lavoro per stud...

Tumori, terapia genica contro cancro cervello più cattivo: strategia italiana

E' il tumore cerebrale più comune fra gli adulti, e il più aggressivo. Cresce rapido e, per correre indisturbato, è in grado di crearsi un ambiente favorevole impedendo una risposta immunitaria adeguata. Il glioblastoma multiforme (Gbm) continua a rappresentare una 'bestia nera' per l'oncologia. Nonostante il perfezionamento delle tecniche di rimozione chirurgica, seguite da radioterapia e chemioterapia, la sopravvivenza dei pazienti è inesorabilmente breve. Gli scienziati sono al lavoro per stud...

alternate text

Mammografia 'potenziata' scova neoplasie al seno finora invisibili

Grazie a un mammografo digitale di ultima generazione si possono scovare tumori al seno finora invisibili a una normale mammografia. Meno costoso, l'esame potrebbe affiancarsi alla risonanza magnetica o sostituirla nei casi in cui sia controindicata, in molte indagini di oncologia senologica. E' quanto dimostrato in uno studio pubblicato sul 'Journal of Personalized Medicine', condotto da Pierluigi Rinaldi, docente all'Università Cattolica e radiologo all'Uoc di Radiologia e neuroradiologia della...

alternate text

Ieo Milano, test genetico predice ricadute per cancro seno lobulare

Un test genetico che, da un semplice prelievo di sangue, permette di prevedere il rischio di ricaduta nelle pazienti con tumori lobulari del seno, forme che rappresentano il 10-20% dei casi. Si chiama 'LobularCard' ed è il nuovo esame "esclusivo" offerto dall'Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano. Il test, spiegano dall'Irccs, consente "l'analisi di ben 113 geni, rispetto ai 29 geni del test standard, e ottiene una valutazione affidabile del rischio oncologico personale e famigliare". L'o...

alternate text

Assistenza psico-oncologica per pazienti con tumore, Regione Lazio prima ad approvare legge

Il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato la proposta di legge regionale n.191 del 17 ottobre 2019 che promuove l’istituzione dei servizi di assistenza psico-oncologica negli ospedali della Regione e la presenza obbligatoria della figura dello psiconcologo all’interno del team multidisciplinare che si occupa della presa in carico del paziente oncologico e onco-ematologico. L’aula consigliare ha approvato all’unanimità e la Regione Lazio diventa così la prima a istituire per legge questo tipo ...

Tumori, in 6 anni -10% morti negli uomini e -8% nelle donne con terapie precoci

In Italia, tra il 2015 e il 2021 la mortalità per cancro è diminuita del 10% negli uomini e dell'8% nelle donne. Sono 3,6 milioni i cittadini che vivono dopo la diagnosi, e un paziente su 4 (oltre 900mila persone) ha la stessa aspettativa di vita della popolazione generale e può essere considerato guarito. La strada verso la cronicizzazione è stata aperta dai tumori del sangue: oggi, infatti, il 70% dei pazienti colpiti da patologie onco-ematologiche è vivo a 10 anni dalla diagnosi o può essere c...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza