cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

caso Genovese

alternate text

Caso Genovese, avvocato Leali: "Domani in Italia, pronti a farci sentire da pm"

Torna domani in Italia da Bali, in Indonesia, Daniele Leali, il dj e vocalist milanese considerato il ‘braccio destro’ di Alberto Genovese, l’imprenditore in cella con l’accusa di aver stordito con un mix di droghe una 18enne, ospite nel suo attico in centro a Milano dove era in corso una festa. "Leali torna in Italia domani mattina", conferma il suo avvocato Sabino Di Sibio, contattato dall’Adnkronos. Leali, che si sarebbe anche occupato dell’organizzazione dei festini sulla ‘Terrazza Sentimento...

alternate text

Caso Genovese, Bernardini De Pace: "Nessuno è obbligato ad andare alle feste, chi va è consapevole"

"Dobbiamo smetterla di parlare di feste a casa, piuttosto che sulla terrazza sentimento, perché non erano feste, erano un covo di droga e di drogati. Erano tutti consapevoli che si sarebbero commessi determinati atti, per una durata di una o mezza giornata. Non c’erano freni o perimetri di alcun genere. Sono infatti rimasta allibita dalle dichiarazioni di una psicoterapeuta, la Andreoli, che peraltro non avevo mai sentito prima, e che ha detto, pressappoco, con un candore inquietante, che non si ...

alternate text

Caso Genovese, 'braccio destro' Leali indagato per droga

Daniele Leali, considerato il ‘braccio destro’ di Alberto Genovese, l'imprenditore arrestato per violenza sessuale, risulta indagato dalla procura di Milano per detenzione di droga ai fini di spaccio. Leali, che dovrebbe rientrare da Bali il 19 dicembre prossimo, si sarebbe occupato delle feste, sulla Terrazza sentimento in pieno centro a Milano, su cui indagano gli uomini della squadra Mobile coordinati dall’aggiunto Letizia Mannella e dal pm Rosaria Stagnaro.

alternate text

Caso Genovese, avvocati della vittima rinunciano al mandato

"Le notizie riportate ieri sera nell'ambito della trasmissione televisiva 'Quarto Grado', edita da Mediaset, che riportano di contatti intervenuti sabato scorso tra l'assistita e persone dell'entourage di Genovese, vere o false che siano, ma che vanno lette unitamente a una ulteriore serie di circostanze, hanno fatto assumere a me ed al collega Macrì la determinazione di non volere più far parte della difesa della persona offesa e ai medici che hanno fin ora seguito la ragazza di non voler più oc...

alternate text

Feltri contro Boldrini: "Mente, mi accolla concetti mai espressi"

"Dovrei rimproverare mio figlio Mattia, direttore di HuffPost, per non aver pubblicato lo sproloquio di Laura Boldrini perché conteneva una aspra critica nei miei confronti? Infatti, quel che dice di me la ex presidente della Camera non ha alcuna importanza, trattandosi non solo di fregnacce miserabili ma soprattutto di falsità. La signora mi accolla frasi e concetti che non mi sono mai sognato di esprimere. Non ho mai sostenuto su Libero che la responsabilità dello stupro commesso da Genovese si...

alternate text

Caso Genovese, vittima 18enne: "Alla festa l'inferno, ho avuto paura di morire"

“In questi giorni dopo che è uscita la notizia del suo arresto ho cominciato a leggere tante cose, i miei ricordi si sono fatti sempre più precisi. E la cosa che mi fa più male in questi giorni è sentire i commenti di queste persone che cercano di darmi una colpa o di giustificare quello che mi è stato fatto. Quello che ho vissuto io, quelle ore di paura non si possono neanche immaginare. Ho avuto paura di morire, ho rischiato di morire. Ho avuto paura di non poter rivedere più la mia mamma, il m...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza