cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 19:12
Temi caldi

cassa integrazione

alternate text

Blocco licenziamenti, governo cerca mediazione

Il governo è al lavoro per trovare una mediazione sulla proroga del blocco dei licenziamenti che possa accompagnare il prolungamento della Cig per Covid ben oltre il 31 gennaio prossimo, almeno fino al 20 marzo. E sul tema, su cui ieri si era sfiorato lo scontro con Cgil Cisl e Uil, i ministri Catalfo e Patuanelli hanno sondato le imprese, soprattutto Confindustria che fino ad oggi non ha mai condiviso le politiche di emergenza messe in campo dal governo.

alternate text

Blocco licenziamenti, nessun accordo governo-sindacati

Posizioni ancora distanti tra governo e sindacati sulla proroga dei licenziamenti e la cassa integrazione: il tavolo in corso dalle 19,30 di ieri non è riuscito per ora a trovare una quadra tra le posizioni dei ministri dell'Economia, Roberto Gualtieri e del Lavoro, Nunzia Catalfo, e le esigenze di Cgil, Cisl e Uil e si è chiuso verso le 2,30 di oggi senza nessun accordo. I leader sindacali Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Pierpaolo Bombardieri, infatti, sono stati fermi nel ribadire che la p...

alternate text

Cassa integrazione, le novità in manovra

Proroga della Cig Covid fino alla fine dell'anno in modo da estendere la copertura a chi la dovesse esaurire già a metà novembre. E' questa una della misure sul fronte degli ammortizzatori sociali che il governo intende mettere in campo con un decreto legge collegato alla manovra. Il meccanismo prevede la gratuità della cassa integrazione per chi ha registrato perdite oltre una certa soglia.

alternate text

Gualtieri: "Proroga Cig per i settori più in difficoltà"

"La nostra previsione che è anche prudente è di una forte crescita l'anno prossimo e di un aumento degli occupati: un dato che non renderebbe necessari interventi straordinari". Interventi che invece "abbiamo giustamente preso in un momento di forte impatto" della crisi. Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri alla domanda se il governo prorogherà Cig e blocco dei licenziamenti.

alternate text

Cassa integrazione, termine domande prorogato al 31 ottobre

"Con il Decreto approvato in Consiglio dei Ministri abbiamo prorogato al 31 ottobre i termini per la presentazione delle domande di cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario e cassa integrazione in deroga collegate all’emergenza epidemiologica. In questo modo, assicuriamo a tutte le imprese una ulteriore possibilità di inviare le richieste e i dati necessari al pagamento delle prestazioni di Cig Covid-19 garantendo ai lavoratori l’accesso alle misure di sostegno al reddito previste dal Decr...

alternate text

"Cassa integrazione per dipendenti pubblici", la proposta di Boeri

Si potevano "evitare scompensi gravi nella Pa" nel corso dell'emergenza coronavirus e del lock down" e si dovrebbe "far sì che l'immagine del dipendente pubblico migliori agli occhi dei cittadini". A sottolinearlo è l'economista ed ex presidente dell'Inps, Tito Boeri, che, dialogando con il premier Giuseppe Conte nel corso del Festival dell'Economia di Trento, ha proposto di inserire la Cig anche per i dipendenti pubblici.

alternate text

Inps, ira Salvini: "Tridico chieda scusa e si dimetta"

"Inps, non ho parole. Invece di aumentarsi lo stipendio, prima paghi la cassa integrazione alle centinaia di migliaia di lavoratori che la aspettano da mesi, poi chieda scusa e si dimetta". Così, su Instagram, il segretario della Lega Matteo Salvini, riferendosi alle ultime notizie di stampa sul presidente dell'Inps Pasquale Tridico.

alternate text

Cassa integrazione, cosa cambia

La nuova cassa integrazione introdotta dal decreto Agosto n.104/2020 è strettamente legata all’esonero contributivo di quattro mesi, dal momento che spetta al datore di lavoro che rinuncia alle 18 settimane di proroga dell’ammortizzatore sociale.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza