cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 18:47
Temi caldi

cei

alternate text

Cei, Comunità Sant’Egidio Sicilia: "Zuppi testimone del Vangelo della pace"

"Don Matteo è sempre stato un uomo di ascolto e, con l'umiltà e l'intelligenza che spesso fa brillare nel sorriso, un testimone del Vangelo della pace". Lo afferma all’AdnKronos Emiliano Abramo, Presidente della Comunità Sant’Egidio siciliana, in merito alla nomina del Cardinale Matteo Zuppi a capo della Cei.

alternate text

Cei, Ucoii: "Gioia autentica per nomina cardinale Zuppi a Presidente, artigiano di pace"

"Esprimo all’amico don Matteo, come vuole essere sempre chiamato, i più sentiti auguri di buon cammino e riconfermo la mia disponibilità a continuare la nostra collaborazione frutto di un’autentica amicizia". Commenta così il Presidente dell’Ucoii Yassine Lafram la nomina del Card. Zuppi a capo della Cei. "Il suo arrivo a Bologna - aggiunge- è stato una benedizione per tutti noi, e lo è sicuramente anche la sua nomina a presidente della Cei. All’amico don Matteo, va il mio affetto e la mia stima"...

alternate text

Quirinale, Cei: "Serve un presidente coraggioso, anche una donna"

Il vicepresidente dei Vescovi mons. Antonino Raspanti all'Adnkronos: "Non facciamone però una questione di genere. Serve nome solido e super partes che eviti spaccature e guidi il Paese. Mattarella esemplare, non serve accattivarsi simpatia gente con slogan o mosse mirabolanti"

alternate text

Mons. Spreafico (Cei): "Esterrefatto per insulti a Segre, toccato il fondo"

Gli insulti a Liliana Segre per l’appello fatto mentre si vaccinava contro il Covid, al di là della denuncia, dimostrano che è tempo di agire: "Si è toccato il fondo". Il presidente della Commissione Cei per l’ecumenismo e il dialogo, monsignor Ambrogio Spreafico, interpellato dall’Adnkronos, è sconcertato. "Si rimane esterrefatti. La Segre poi aveva diritto a vaccinarsi, è una signora ultra ottantenne", osserva il vescovo Spreafico.

alternate text

Covid, cardinal Bassetti negativo: convalescenza al Gemelli

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, è risultato negativo al tampone per la ricerca del Covid-19. La sua convalescenza prosegue al Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, dove è ricoverato da giovedì 19 novembre. Lo fa sapere in una nota la Conferenza Episcopale Italiana. Dopo la positività riscontrata il 28 ottobre scorso, il Cardinale Presidente era stato ricoverato presso l’Azienda Ospedaliera d...

alternate text

Covid, lieve miglioramento per cardinale Bassetti

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, esprime gratitudine - con un messaggio dall’Ospedale - a quanti gli sono vicini, in questo momento di prova, con la preghiera e l’affetto.

alternate text

Covid, cardinale Bassetti in terapia intensiva

Il cardinale Gualtiero Bassetti è stato trasferito in terapia intensiva. L'arcivescovo di Perugia e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ricoverato dallo scorso 31 ottobre presso la struttura di Medicina d'Urgenza COVID 1 dell’Ospedale 'Santa Maria della Misericordia' di Perugia, "è stato trasferito dai sanitari che lo hanno in cura nella Terapia Intensiva 2 dove proseguono le terapie del caso. Il trasferimento è avvenuto durante la notte, dopo una variazione dei parametri vitali. Il ...

alternate text

Vaticano, cambia Commissione Ior: esce Parolin ed entra Petrocchi

Il sito di Avvenire, il quotidiano della Conferenza Episcopale Italiana, riferisce di un parziale cambiamento della composizione della Commissione cardinalizia dello Ior: restano al loro posto il presidente spagnolo Santos Abril y Castelló e l'austriaco Christoph Schönborn. Si aggiungono il filippino Luis Antonio Gokim Tagle, il polacco Konrad Krajewski e l’italiano Giuseppe Petrocchi. Questi ultimi sostituiscono l'italiano Pietro Parolin, il canadese Thomas Christopher Collins e il croato Josip ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza