cerca CERCA
Lunedì 03 Ottobre 2022
Aggiornato: 16:14
Temi caldi

cgil

alternate text

Elezioni, sindacalisti: Destra 'occupa' roccaforti operaie? manca sinistra credibile

Non è una notizia che tra alcune delle roccaforti operaie il Pd abbia fatto il suo tempo; piuttosto è il sorpasso di Fdi sulla Lega a movimentare un quadro legato ad una trasformazione del lavoro che la sinistra non ha saputo rappresentare nè intercettare. Sesto San Giovanni, l'ex Stalingrado d'Italia, Taranto, Piombino ma anche Mirafiori e Grugliasco, per citarne alcune: le tute blu abbandonano i 5 stelle e ancora dipiù la Lega e preferiscono la destra. E' questa l'analisi che offrono, conversan...

alternate text

FdV Cgil, Italia invecchia, fra 20 anni -6,8mln lavoratori

Fra vent’anni il bacino dei potenziali lavoratori (15-64 anni) subirà una netta diminuzione, pari a -6,8 milioni di persone, mentre la popolazione non in età da lavoro (under 15 e over 64) registrerà una robusta crescita, +3,8 milioni di persone, mentre l’età media crescerà di 4 anni. Sono alcuni dei dati emersi dall’ultima ricerca della Fondazione Di Vittorio che analizza le ripercussioni del declino demografico sul futuro del mercato del lavoro italiano.

alternate text

Rdc: Navigator in piazza a Roma, domani tavolo decisivo

Navigator in piazza a Roma a poche ore dal nuovo tavolo tra sindacati e ministro del Lavoro, Andrea Orlando, che domani dovrà decidere la proroga o lo stop ai 1832 contratti nati con il reddito di cittadinanza nel 2019. Una proroga, la terza, che in sè non esaurirebbe le richieste di Cgil, Cisl e Uil ma che darebbe il tempo al governo di reperire risorse e individuare soluzioni per una stabilizzazione dei precari. Ed oggi, come annunciato alla fine dell'incontro interlocutorio della scorsa setti...

alternate text

Fracassi (Cgil): 'Alternanza presenza-smart working sarà prospettiva diffusa'

"Moltissimi oggi alternano la modalità in presenza con lo smart working. E io credo che questa sarà la prospettiva diffusa di questo strumento: alternare momenti in presenza a momenti a distanza. E' molto importante pensare che per molti settori lavorativi è centrale la relazione, oltre che per benessere delle persone". Lo ha detto Gianni Fracassi, vice segretario generale vicario della Cgil, intervenendo alla smart conference 'La Vita Agile', organizzata da MeglioQuesto e Lavoro&Welfare, in cors...

alternate text

Pensioni, slitta incontro governo-sindacati di lunedì, prima round su flessibilità

Slitta l'incontro 'politico' previsto per lunedì prossimo, 7 febbraio, con cui il ministro del lavoro Andrea Orlando e i leader di Cgil Cisl e Uil avrebbero dovuto fare il punto su quanto emerso al tavolo tecnico tra governo e sindacati che in queste settimane ha cercato di condividere alcuni punti fermi di una possibile riforma delle pensioni. La decisione , a quanto si apprende, è stata presa perché al dibattito di questi giorni è mancato uno dei capitoli fondamentali del confronto: quello rela...

Pnrr: Cgil Palermo, 'Sicilia indietro, più risorse umane per non perdere sfida'

"La nostra grande preoccupazione è che non siamo pronti a gestire la grande messa di risorse del Pnrr perché le pubbliche amministrazioni, i comuni, le città metropolitane e, in generale, la pubblica amministrazione in Sicilia non è purtroppo attrezzata in termini di competenze e di risorse umane a predisporre i progetti che servono". E' l'allarme lanciato dal segretario della Cgil Palermo, Mario Ridulfo, per il quale basta il dato dei Piani integrati per la rigenerazione urbana, misura prevista ...

Pnrr: Cgil Toscana, grave pdl regionale Pd su esclusione verifiche ambientali

"La proposta di legge regionale avanzata da un gruppo di consiglieri del Partito Democratico, avente come scopo l'esclusione dalle verifiche ambientali e dal rispetto delle norme di programmazione territoriale per le opere rientranti nei progetti del Pnrr, è grave e preoccupante". Lo dichiarano Maurizio Brotini, segreteria regionale Cgil Toscana, e Simone Porzio, responsabile ambiente e territorio Cgil Toscana.

alternate text

Passaro (Ioapro) estraneo a fatti 9 ottobre Cgil, ritirata richiesta misure prevenzione

Questa mattina, come apprende l'Adnkronos, è stata ritirata dal Pubblico Ministero del Tribunale di Bologna l'istanza di richiesta delle misure di prevenzione - sorveglianza con obbligo di soggiorno - nei confronti di Biagio Passaro, il ristoratore leader del movimento Ioapro, indagato tra gli altri insieme ai leader di Forza Nuova Roberto Fiore e Giuliano Castellino, in relazione ai fatti del 9 ottobre scorso e all'assalto della sede romana della Cgil. "Un successo assoluto, l'accusa ritira l'ac...

alternate text

Tim, sindacati: 'Labriola lavora a piano, occupazione e sostenibilità centrali'

Nell'incontro odierno dei sindacati con i vertici di Tim "il Direttore Generale Labriola ha confermato come il momento esiga massima prudenza. Ha confermato che si sta lavorando all'aggiornamento del piano di impresa" e ha "rinnovato l'impegno al massimo confronto con le parti sociali per quelli che saranno gli impegni futuri e le differenti opzioni che si potranno prospettare". Cos Slc-Cgil e Fistel-Cisl riassumono quanto detto nel confronto cui era presente anche il presidente Salvatore Rossi e...

alternate text

Avv. Taormina: 'Fiore e Castellino in carcere per lesa maestà a Cgil'

"Roberto Fiore e Giuliano Castellino sono in carcere per lesa maestà alla Cgil. E' cascato tutto il quadro accusatorio e nessuno se ne vuole accorgere". Lo dice all'Adnkronos il professor Carlo Taormina, difensore dei leader di Forza Nuova in carcere a Poggioreale per la manifestazione del 9 ottobre scorso culminata nell'assalto alla sede della Cgil. Presentata oggi insieme all'avvocato Nicola Trisciuoglio istanza di scarcerazione per Fiore, in isolamento insieme ad altri tre detenuti dopo essere...

alternate text

Imprese: Cgil, impressionanti dati tavoli crisi Mise, in bilico 50mila lavoratori

"Impressionante", per la Cgil, il numero dei tavoli di crisi industriale aperte al Mise e il numero dei lavoratori coinvolti: tra esuberi, licenziamenti e cig risulterebbero infatti in bilico precario oltre 50mila persone. E questo solo secondo un quadro che al momento risulta ancora parziale e che ’Area Industria e Reti della Confederazione sta finendo di ultimare tornando a chiedere precise scelte del governo in materia. "Si tratta di alcune decine di migliaia di lavoratori coinvolti nei tanti...

alternate text

Manovra, alla manifestazione di Cgil-Uil anche la Rete degli studenti medi: "uniti nella lotta"

In una piazza del Popolo gremita che ha accompagnato lo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil, a Roma spiccavano i volti dei giovani della Rete degli studenti medi, entrati dalla porta principale con tanto di striscione "uniti nella lotta" a pensionati e lavoratori. "Siamo un centinaio - dice all'Adnkronos Luca Iannariello, coordinatore nazionale della Rete - Abbiamo deciso di partecipare allo sciopero generale perché come i lavoratori chiediamo un cambio su Pnrr e legge bilancio".

alternate text

Manovra: Cgil e Uil in piazza, serve cambiare faccia al Paese

(Alessandra Testorio) - Cgil e Uil domani alla prova della piazza convocata per scandire le 8 ore di sciopero generale proclamato contro una manovra economica giudicata insoddisfacente: a rischio, dunque, pur nel rispetto delle fasce di garanzia, alcuni servizi importanti, dai trasporti alle banche, mentre resteranno fuori dalla protesta il comparto Sanità, Poste e Scuola. Negli altri settori invece i lavoratori incroceranno le braccia per protestare contro una legge di bilancio che in sostanza n...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza