cerca CERCA
Venerdì 26 Febbraio 2021
Aggiornato: 07:56
Temi caldi

clima

alternate text

Top Utility, 7 mld per la resilienza

Le utility italiane negli anni scorsi hanno investito nella 'resilienza': buona parte dei 7,2 miliardi impegnati nel 2019 (+10% rispetto all’anno precedente) hanno già predisposto gli strumenti per resistere meglio a fenomeni di dimensione planetaria, come il cambiamento del clima, la crisi sanitaria, i rischi digitali di sistema.

alternate text

In Ue 31 mln di t di Co2 nel 2019 da mercato illegale gas fluorurati

Le importazioni illegali di gas refrigeranti Hfc nell’Unione Europea ammontano fino a 31 milioni di tonnellate di Co2 equivalente. Sono questi i nuovi dati della società di consulenza Oxera secondo cui a causa di queste emissioni, l'Ue potrebbe non raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi sul clima. Il sistema delle quote avviato nel 2015, attraverso il Regolamento F-Gas, intende ridurre gradualmente gli idrofluorocarburi (Hfc) con un alto potenziale di riscaldamento globale (Gwp), comunemente util...

alternate text

Artico, l'Italia tra i ghiacci per studiare il clima che cambia

 Comprendere le motivazioni del forte aumento delle temperature in Artide rispetto al resto del Pianeta, la cosiddetta "amplificazione artica", indagandone i complessi meccanismi. È l’obiettivo dei progetti ECAPAC e SENTINEL, il primo coordinato da ENEA e il secondo dall’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isp), finanziati dal Programma di Ricerche in Artico (PRA). I ricercatori studieranno in particolare il ruolo del  ghiaccio marino,  delle  precipitazioni  e ...

alternate text

Rotocalco n. 7 del 17 febbraio 2021

 Artico, l'Italia tra i ghiacci per studiare il clima che cambia.  Anas: porta l'Italia verso la mobilità del futuro con smart road. Dodecà sbarca a Torre del Greco e fa il bis a Quarto in 'Every Day Low Price'. Farmers 4 Future 

alternate text

Rotocalco n.7 del 17 febbraio 2021

 Artico, l'Italia tra i ghiacci per studiare il clima che cambia.  Anas: porta l'Italia verso la mobilità del futuro con smart road. Dodecà sbarca a Torre del Greco e fa il bis a Quarto in 'Every Day Low Price'. Farmers 4 Future 

alternate text

Su Alpi meno pioggia ma eventi estremi più intensi, nuovi modelli prevedono clima

Precipitazioni medie giornaliere meno intense ma eventi estremi più localizzati e intensi. E’ quanto indicano i futuri scenari climatici sulle Alpi orientali secondo lo studio della Fondazione Cmcc 'Evaluation and Expected Changes of Summer Precipitation at Convection Permitting Scale with Cosmo-Clm over Alpine Space', pubblicato sulla rivista internazionale Atmosphere.

alternate text

Boerci: "Servono progetti per gestire esondazioni legate al climate change"

“Allagamenti ed esondazioni legate al cambiamento climatico ci insegnano che l’acqua può rappresentare un problema, se non gestita bene, in questo parco invece diventerà un elemento ludico, ricreativo ed educativo”. Così Enrico Boerci, presidente e ad di BrianzAcque, ha indicato gli obiettivi del Parco dell’Acqua, progetto che coniuga il contenimento dell’acqua piovana e la valorizzazione naturalistica del territorio, presentato oggi a Monza.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza