cerca CERCA
Giovedì 17 Giugno 2021
Aggiornato: 01:10
Temi caldi

clima

alternate text

Target clima, "essenziale ripresa verde da pandemia"

Una ripresa verde dalla crisi innescata dalla pandemia potrebbe ridurre fino al 25% le emissioni di gas serra previste per il 2030 e avvicinare il mondo al raggiungimento dell'obiettivo dei 2°C dell'Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. E' quanto si legge nel nuovo rapporto del Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (Unep).

alternate text

Territorio: al via la prima azione Farming For Future, il decalogo del Cib

In occasione della Giornata mondiale del Suolo 2020, celebrata sabato 5 dicembre, il Cib-Consorzio Italiano Biogas ribadisce la centralità del suolo per la riconversione agroecologica dell’agricoltura italiana, obiettivo del progetto 'Farming For Future. 10 azioni per coltivare il futuro', lanciando l’azione dedicata all’utilizzo di digestato come fertilizzante organico.

alternate text

Maltempo, il Piano Anbi di adattamento ai cambiamenti climatici

Suddiviso in quattro sezioni, il Piano Nazionale per la Manutenzione Straordinaria e l’Infrastrutturazione di Opere per la Difesa Idrogeologica e la Raccolta delle Acque, redatto dai Consorzi di bonifica ed Irrigazione e presentato pubblicamente dall’Anbi in occasione dell’Assemblea Nazionale del luglio scorso, raggruppa 3.869 progetti, perlopiù definitivi ed esecutivi. L’ammontare complessivo dell’investimento previsto ammonta a quasi 10.946 milioni di euro, in grado di attivare circa 54.700 pos...

alternate text

Autunno record, il più caldo mai registrato

A livello globale, il mese di novembre 2020 è stato il più caldo da quando sono iniziate le rilevazioni. Per l’Europa è stato l’autunno più caldo mai registrato. A rilevarlo, gli scienziati di Copernicus Climate Change Service (C3S), implementato dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio raggio da parte della Commissione Europea.

alternate text

A Milano l'autunno più caldo e meno pioggia della norma

L’inverno meteorologico, iniziato da pochi giorni, ha già mostrato il suo volto più rigido, con temperature in forte diminuzione e nevicate anche in pianura. Sembra quindi già un lontano ricordo l’autunno appena concluso, che a Milano è stato più caldo e meno piovoso della norma. Secondo le rilevazioni della Fondazione Omd (Osservatorio Meteorologico Milano Duomo), in particolare della centralina Milano Centro, presso la sede centrale dell’Università degli Studi, la temperatura media della stagio...

alternate text

Alluvioni e trombe d'aria in Italia, "tra le cause il mare più caldo"

Sette anni dopo, un’altra alluvione nel nuorese, in Sardegna: tre le vittime stavolta. Colpite da alluvioni e trombe d’aria anche Calabria e Sicilia. La zona mediterranea, spiega Greenpeace in una nota, è considerata dagli scienziati un 'hot spot' climatico, e in particolare la permanenza di anticicloni africani consente un maggior soleggiamento e un maggiore riscaldamento delle temperature superficiali del mare.

alternate text

Costa consegna 63 auto elettriche e ibride ai Carabinieri

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha consegnato oggi a Castel Fusano, nella sede del Reparto Carabinieri Biodiversità di Roma, 63 autovetture elettriche e ibride che il ministero ha assegnato ai Reparti Carabinieri Parco nazionale e ai Reparti Carabinieri Biodiversità, a seguito del protocollo d’intesa e attuativo tra il ministero e l’Arma.

alternate text

Emissioni gas serra, nel 2020 stimata riduzione del 9,2% rispetto al 2019

"Sulla base dei dati disponibili per i primi nove mesi del 2020, a causa delle restrizioni alla mobilità dovute al Covid-19 su tutto il territorio nazionale, ci si attende una consistente riduzione delle emissioni di gas serra a livello nazionale; infatti nel 2020 le emissioni sul territorio nazionale sono previste inferiori del 9,2% rispetto al 2019 a fronte di una riduzione prevista del Pil pari all’8.2%". E' quanto fa sapere Ispra sottolineando che "tale riduzione comunque non contribuisce all...

alternate text

Anbi, 12 mesi fa le alluvioni quest'anno deficit idrico

"Sono trascorsi 12 mesi dall’eccezionale ondata di maltempo che colpì un po' tutta l’Italia, ma specialmente il Savonese, in Liguria ed il Piemonte, dove causò molti danni per l’esondazione di alcuni fiumi (130 strade chiuse e 653 evacuati soprattutto nell’Alessandrino e nel Cuneese); oggi quegli stessi fiumi hanno portate in discesa e largamente inferiori allo scorso anno (il Tanaro, ad esempio, raggiunse i 337 metri cubi al secondo ed oggi registra mc/sec. 53,6)". Ad evidenziarlo è il report se...

alternate text

Riscaldamento globale, "protossido di azoto crescente minaccia"

Negli ultimi decenni le emissioni di protossido di azoto, potente gas serra causato principalmente dall’uso di fertilizzanti in agricoltura, stanno crescendo a ritmi sostenuti con il rischio di compromettere gli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi. È quanto dimostra uno studio pubblicato su Nature, coordinato dalla Auburn University (Alabama, Usa), sotto l'egida del Global Carbon Project e della International Nitrogen Initiative, che ha coinvolto scienziati di 14 Paesi e 48 Istituti di ric...

alternate text

Ferrero, target -50% delle emissioni al 2030

Target di riduzione del 50% delle emissioni derivanti dalle proprie attività, in linea con l'obiettivo di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi Celsius. Il Gruppo Ferrero ha pubblicato oggi il suo 11esimo Rapporto di Sostenibilità come ultima evoluzione del proprio impegno 'Care for the Better'.

alternate text

Appello delle imprese per il clima, investimenti Ue siano più ambiziosi

"Il clima non può attendere: è il momento del fare". Cento esponenti di importanti imprese e associazioni di impresa italiane lanciano un appello per rendere gli investimenti europei più ambiziosi e adeguati alla sfida di una transizione ecologica e climatica che poggia su tre capisaldi: ambizione climatica per aumentare la quota di finanziamenti dedicati al clima del Recovery Fund, criteri climatici stringenti per indirizzare gli investimenti, una lista di esclusione delle attività anti-clima da...

alternate text

Cinema: 'I am Greta' arriva nelle sale italiane

Dopo essere stato presentato alla 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al Toronto International Film Festival, arriva nelle sale italiane "I am Greta", documentario diretto dal regista svedese Nathan Grossman, che racconta la storia dell'adolescente attivista per il clima Greta Thunberg. I am Greta avrà un’uscita evento nelle nostre sale il 2, 3 e 4 novembre distribuito da Koch Media.

alternate text

A Milano un 'tram fiorito' per sensibilizzare sui cambiamenti climatici

Dal primo di ottobre si aggira per le vie di Milano, sulle rotaie delle linee 2 e 19, un tram decisamente insolito sul quale il tradizionale colore arancione ha lasciato il posto a una distesa di fiori e a una grande ape. C’è poi un messaggio “----- è, primavera?” che all’inizio dell’autunno sembra anacronistico e che cela un importante messaggio: a causa dei cambiamenti climatici, i fiori non fanno più i fiori e le prime vittime sono le api, che non trovano più il nutrimento necessario.

alternate text
Clima

Fridays for Future, a Roma la piazza è semivuota

Piazza del Popolo nella Capitale quasi deserta. Eppure la celebre piazza romana oggi alle 9.30 avrebbe dovuto ospitare la manifestazione dei Fridays For Future, il primo raduno dei giovani ecologisti dal lockdown. Invece è semivuota. "Le scuole si incontrano a piazzale Flaminio e poi entrano in Piazza", commenta una studentessa all’Adnkronos. Ma neanche a piazzale Flaminio ci sono raduni, a parte un gruppo del collettivo Ludus, del Righi, in prossimità di Villa Borghese. Un agente di polizia comm...

alternate text

Clima, Greenpeace: "Da Europarlamento scelta ambiziosa, ora tocca ai governi"

"Il Parlamento europeo ha chiarito di essere l’attore più forte e ambizioso in campo comunitario. Il problema è che la maggior parte dei governi nazionali e la Commissione europea giocano al ribasso, non dando ascolto alla scienza del clima. Un taglio del 60% delle emissioni entro il 2030, obiettivo che molti europarlamentari hanno messo sul tavolo, è un passo avanti ma comunque ancora non sufficiente per evitare le conseguenze peggiori della crisi climatica". Così Sebastian Mang, policy advisor ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza