cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:50
Temi caldi

coagulopatie congenite

alternate text

"Articoliamo" approda in Liguria: I benefici dello sport nei pazienti emofiilici

La profilassi su misura, l'importanza dell'ecografia articolare e i vantaggi dell'attività fisica, che può essere svolta in sicurezza: Sono alcuni dei temi emersi durante l'incontro  online “La funzione articolare nelle coagulopatie congenite: compromissione, salvaguardia, riabilitazione e attività sportiva”, promosso da Arlafe Onlus nell’ambito della campagna “Articoliamo in tour”,  sostenuta da Sobi con il patrocinio di FedEmo e  approdata in Liguria per la decima tappa.   

alternate text

Fragomeno (Arlafe): 'Emofilici spesso inconsapevoli di danni fisici malattia'

“Molti pazienti che soffrono di emofilia, o di coagulopatie in generale, non sono consapevoli del fatto che questi problemi fisici sono strettamente correlati alla patologia di cui soffrono". Così Anna Fragomeno, presidente di Arlafe Onlus (Associazione regionale ligure affiliata alla Federazione degli emofilici), ha spiegato l’importanza dell’impegno nella corretta informazione ai pazienti durante l’incontro online “La funzione articolare nelle coagulopatie congenite: compromissione, salvaguardi...

alternate text

Molinari (Gaslini): 'Adeguare profilassi a paziente emofilico e a sue abitudini’

"La profilassi del paziente emofilico deve essere adeguata ai suoi bisogni clinici, tenendo presente che il dosaggio di fattore (fattore VIII e IX, proteine la cui carenza è responsabile dell’emofilia, Ndr) necessario cambia a seconda della persona e del suo modello di vita”. C’era anche Angelo Claudio Molinari, ematologo del Centro emostasi e trombosi dell’Istituto Gaslini di Genova, all’incontro online “La funzione articolare nelle coagulopatie congenite: compromissione, salvaguardia, riabilita...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza