cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 19:40
Temi caldi

commissari di Tirrenia

alternate text

Tirrenia, Putti: "Stupisce l'iniziativa dei commissari"

”Apprendiamo con stupore dell'iniziativa processuale intrapresa dai commissari di Tirrenia in as, perché giunge a valle della richiesta di riprendere le trattative operata dal nuovo consiglio di amministrazione di Cin e dopo che la Cin, dopo aver ottemperato alle richieste fatte dal tribunale di Milano, si è messa nella condizione di presentare un nuovo piano industriale e un nuovo piano concordatario finalizzato ad offrire soluzioni migliorative ai creditori''. Lo afferma il presidente di Cin, P...

alternate text

Tirrenia, gruppo: 'piena condivisione apprensione sindacati, pronti a confronto'

"Riscontriamo i comunicati e la posizione dei sindacati Filt Cgil e Fit Cisl in cui esprimono legittima preoccupazione per il futuro di Cin-Tirrenia ed in particolare del futuro dei 6.000 marittimi, tutti italiani, della flotta Onorato. Condividiamo pienamente la loro apprensione soprattutto perché, come già comunicato, l’offerta rifiutata dal Mise e dai commissari di Tirrenia in As prevedeva il pagamento dell’80% del credito dovuto contro circa solo il 15-20 %, come attestato, tra svariati anni ...

alternate text

Tirrenia, Federmar-Cisal: "Pronti a sciopero immediato navi gruppo Onorato"

"A fronte del rischio di una mancata firma dei commissari di Tirrenia in As e del Mise su un accordo per cui tutti i particolari economici sono già stati trovati, qualora la firma non arrivasse immediatamente i marittimi e il personale di terra di Federmar Cisal bloccherà le navi di tutto il gruppo Onorato. È inammissibile mettere a rischio seimila posti di lavoro e il futuro di altrettante famiglie per cavilli burocratici". E' quanto si legge in una nota.

alternate text

Tirrenia, compagnia: "Giorgetti convochi tavolo, poche ore per evitare crisi"

"Senza l’accordo di ristrutturazione di Cin, Tirrenia in A.S., come sancito dall’Attestatore, primario professionista terzo ed indipendente, recupererebbe forse fra il 10% ed il 19% del proprio credito di 180 milioni di euro, quindi una cifra fra 18 e 34 milioni di euro, ma non subito fra diversi anni e senza alcuna garanzia. La nostra offerta, accettata dai Commissari di Tirrenia in A.S. e supportata dall’intervento del Gruppo Europa Investimenti, primario investitore italiano, con un investimen...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza