cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 02:03
Temi caldi

concessioni autostrade

alternate text

Aspi, Meloni: "Governo in 2 anni non ha fatto nulla"

"Leggo questa mattina un'intervista al presidente del Consiglio Conte che condivido per buona parte, se non fosse che Conte ha in mano il dossier di Aspi da 2 anni. Invece, uno legge un'intervista e sembra quella di un premier 'nuovo': non si è capito perché in questi due anni il governo e Conte non abbiano fatto di fatto sostanzialmente nulla per revocare la concessione ad Aspi e per mettere a gara, come Fratelli d'Italia crede vada fatto, la concessione secondo le regole vagamente decenti". Lo ...

alternate text

Autostrade, ecco il piano inviato al governo

A quanto apprende l'Adnkronos, questi i punti della proposta di Aspi: 3,4 miliardi per chiudere il procedimento di revoca, 13,2 miliardi di investimenti. Ok all'ingresso di nuovi investitori e al taglio delle tariffe, no a richiesta di modifiche al dl Milleproroghe. M5S: "Per noi resta no". Riflettori accesi su Cdp e sul ruolo che potrebbe svolgere nell'operazione Aspi. Rixi: "Revoca? Governo fa scendere azioni per entrare in società"

alternate text

Cancelleri: "Commissariare Aspi, governo metta parola fine"

Il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti: "Non possiamo più aspettare". L'avvertimento: "Senza soluzione è rischio crisi". Conte: "O arriva proposta Autostrade o c'è la revoca". Amendola: "E' ora di decidere". Renzi: "Basta populismo, cacciare Benetton è impossibile"

alternate text

Renzi: "Basta populismo, cacciare Benetton è impossibile"

"Sono entusiasta che ci abbiano dato ragione sullo sblocco dei cantieri dopo averci insultato per mesi, ma ora i risultati si devono vedere. Lo stesso vale per Autostrade: è il momento di passare dalle chiacchiere ai fatti. Dopo due anni non si può continuare ad urlare 'revocheremo' o 'cacceremo i Benetton'. Perché è molto semplice, ma impossibile da farsi: basta col populismo degli annunci". Lo dice Matteo Renzi a La Stampa.

alternate text

Cancelleri avverte: "Rischio crisi senza soluzione su Autostrade"

“Dobbiamo stabilire da che parte andare. Mi sembra che una decisione che stia bene a tutti è molto lontana. Ma siamo consapevoli che questa vicenda non si può chiudere in questo modo. Io non dimentico che i Benetton non hanno mai chiesto scusa ai familiari delle vittime”. Lo afferma in un’intervista a Repubblica il viceministro 5S alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, relativamente alla revoca delle concessioni autostradali ai Benetton e in particolare al tratto del nuovo ponte di Genova. “Se...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza