cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 09:22
Temi caldi

consiglio ue

Gozi (Re): "Europa felice se fosse Draghi a negoziare nuovo patto stabilità"

Se fosse il presidente del Consiglio Mario Draghi "a negoziare il nuovo patto di stabilità e di crescita per l’Italia, certamente in Europa sarebbero tutti molto contenti. Ma questo sta al Parlamento italiano deciderlo, e a Draghi stesso". Lo dice all’Adnkronos Sandro Gozi, eurodeputato di Renew Europe eletto in Francia, a proposito della discussione sulla revisione delle regole Ue di bilancio, attualmente in corso. Discussione che si trasformerà in un negoziato vero e proprio una volta che la Co...

alternate text

Ftse Mib positivo in chiusura di settimana

Chiusura di settimana con il segno più per le borse europee, spinte dalla volontà di collaborazione tra Stati Uniti e Unione europea emersa dal Consiglio UE in tema di vaccini. La speranza di un'accelerazione della campagna vaccinale ha così fatto passare in secondo piano la crescita dei contagi ed i nuovi lockdown in varie parti d’Europa. Buone nuove sono arrivate anche dall’indice tedesco Ifo, salito da 92,7 a 96,6 punti.

alternate text

'Prima' di Draghi a Consiglio Ue

I vaccini e la lotta al Covid al centro del Consiglio Europeo straordinario, in programma oggi e domani, ma anche più sinergia con l'amministrazione Biden

alternate text

Nagorno, Conte: "Evitare interventi esterni"

Lo riferisce il presidente del Consiglio italiano riassumendo, in una dichiarazione davanti alle telecamere a Bruxelles, la sostanza delle conclusioni del Consiglio Europeo in materia di politica estera

alternate text

Gentiloni: "Sure pronto, 100 miliardi per i lavoratori"

"Ho scritto a Olaf Scholz", ministro delle Finanze tedesco, per la presidenza di turno del Consiglio Ue, "per confermare che tutti gli Stati membri hanno fornito le garanzie bilaterali, sicché ora lo strumento Sure è disponibile e pronto ad essere dispiegato nelle settimane a venire. Sono 100 mld di euro a sostegno dei lavoratori dell'Ue". Lo dice il commissario all'Economia Paolo Gentiloni, su un social network.

alternate text

Recovery, Scholz: "Per pagare debito servono nuove risorse proprie"

I debiti che la Commissione Europea contrarrà per finanziare il Recovery Plan "dovranno essere ripagati" e per questo "servono nuove risorse proprie" per finanziare il bilancio Ue. Lo sottolinea il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz, in conferenza stampa a Berlino al termine dell'Ecofin informale (la Germania ha la presidenza di turno del Consiglio Ue). "Dobbiamo mettere in atto le decisioni prese dal Consiglio Europeo in luglio", sottolinea.

alternate text

Ue, Patriciello (Ppe): 'Svolta storica, ora si investa al Sud'

“L’Europa ha dimostrato di esserci e di saper andare oltre le difficoltà. L’accordo raggiunto ieri è una svolta storica: una risposta all’altezza delle sfide che ci attendono. Ora però tocca all’Italia farsi trovare pronta: abbiamo il dovere di investire al meglio i soldi che arriveranno da Bruxelles, a cominciare da un grande piano di rilancio del Mezzogiorno”. Commenta così Aldo Patriciello, parlamentare europeo e membro del Gruppo Ppe, l’intesa raggiunta nella notte dal Consiglio Ue sul Recove...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza