cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 23:48
Temi caldi

consulta

alternate text

Prescrizione: sentenze Consulta 140-2021 e 278-2020 non in contraddizione/Scheda

La sentenza 140 depositata oggi in Consulta, redattore Giovanni Amoroso, non contraddice la numero 278 del 2020, medesimo relatore, perché i principi costituzionali a cui fanno riferimento le due sentenze sono diversi. Nella 140 il richiamo è al principio di non retroattività delle norme penali sostanziali, tra cui la prescrizione; mentre nella 278 è al principio di legalità e di determinatezza delle fattispecie penali.

alternate text

Consulta: diffamazione a mezzo stampa, scade il monito al Legislatore e si va verso sentenza

Dopo l'inazione sul fine vita, la politica ha lasciato scadere anche l'anno dato al Parlamento dalla Corte costituzionale per operare da un punto di vista normativo il bilanciamento tra la libertà di manifestazione del pensiero e la tutela della reputazione della persona. Domani scade il monito con termine concesso al Legislatore nell'ordinanza 132/2020 della Consulta 'Reati di diffamazione a mezzo stampa e applicazione della pena detentiva', secondo cui la sanzione detentiva per il reato di diff...

alternate text

Si può dare ai figli solo il cognome della mamma? Parola alla Consulta

E' legittimo precludere ai genitori di assegnare il solo cognome materno ai figli nati fuori dal matrimonio ma riconosciuti? E' quanto sono chiamati a stabilire i giudici della Corte Costituzionale, nelle udienze pubbliche convocate dal presidente Giancarlo Coraggio per il 12 e 13 gennaio al palazzo della Consulta, cui seguirà la camera di consiglio.

alternate text

Consulta, ultimo giorno di Morelli alla presidenza: videointervista all'Adnkronos

Videointervista sul sito Adnkronos a Mario Rosario Morelli nell'ultimo giorno alla presidenza della Consulta. Una vita professionale spesa tra il 'palazzaccio' della Cassazione e la Consulta, dove ha trascorso i nove anni da giudice costituzionale, coronati negli ultimi tre mesi con l'elezione allo scranno più alto del palazzo posto di fronte al Quirinale, Morelli è un costituzionalista di rango, alcune delle cui teorie hanno fatto breccia nella giurisprudenza costituzionale. Per esempio, quella ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza