cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:15
Temi caldi

contagi Italia

alternate text

Speranza: "Non siamo fuori dalla fase più difficile"

Il ministro della Salute: "Chi sostiene che le misure di prevenzione siano soltanto lacci e lacciuoli dice una enorme sciocchezza". Poi l'intervento all'evento Cgil di Roma: "No alla retorica degli eroi". La previsione: "Notizie incoraggianti su vaccino e cure, ma a metà 2021"

alternate text

Zaia: "Siamo in guerra"

Il governatore del Veneto: "Il piano di sanità pubblica funziona se i cittadini potranno farsi l’autodiagnosi. A loro dico: usate la mascherina"

alternate text
Laleggepertutti

Nuovo lockdown, le mosse del governo per evitarlo

Contagi che crescono, numeri che preoccupano, toni che cambiano di fronte al boom di nuovi positivi. E il governo, che prima escludeva un nuovo lockdown, ora si muove per scongiurarlo, come spiegato dal ministro della Salute Roberto Speranza, che al termine del Cdm del 7 ottobre scorso - dopo la proroga dello stato d'emergenza - ha affermato: "Lavoriamo per evitare il lockdown". Come ricorda il sito d'informazione legale laleggepertutti.it, del resto, "rappresentanti di Governo e Regioni si sono ...

alternate text

Coronavirus, 1.766 nuovi casi e 17 morti

I pazienti in terapia intensiva sono 7 in più di ieri, i ricoveri +100. Quasi 20mila i tamponi in meno. Tra le regioni in cui si contano nuovi casi, al primo posto c'è la Campania (245), seguono Lombardia (216), Lazio (181) e Sardegna (139)

alternate text

Mattarella dopo parole Johnson: "Italiani amano libertà ma anche serietà"

"Anche noi italiani amiamo la libertà ma abbiamo a cuore anche la serietà". Parole pronunciate dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Sassari, al termine della cerimonia di commemorazione per i dieci anni della morte di Francesco Cossiga, riferite da alcuni partecipanti alla manifestazione, che avevano ricordato al Capo dello Stato quanto affermato nei giorni scorsi dal premier britannico Boris Johnson, secondo il quale nel suo Paese ci sarebbero stati "più contagi che in Italia pe...

alternate text

Coronavirus, positivi in aumento per il secondo giorno consecutivo

Per il secondo giorno consecutivo sale il dato delle persone attualmente positive al coronavirus in Italia. Domenica erano state 21 in più, oggi 67 per un totale di 14.709 soggetti affetti da Covid-19 di cui si ha certezza. Una piccola inversione rispetto alla tendenza che vedeva da diverso tempo scendere costantemente il numero dei malati: su questo valore potrebbero avere un peso i recenti focolai scoperti nelle varie regioni. Nelle ultime 24 ore, si sono registrati 208 nuovi casi (241.819 tota...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza