cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 09:04

coronavirus terza ondata

alternate text

Pregliasco: "Terza ondata covid con 20-30mila casi al giorno"

"La terza ondata di Covid potrebbe essere intermedia rispetto alla prima, quanto a entità. A questo punto mi aspetto che potremo arrivare a 20-30mila casi al giorno, ma bisogna essere chiari: molto dipende da noi. Aperture, spostamenti, contatti e assembramenti alimentano la diffusione del virus, che invece dobbiamo contrastare in ogni modo". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute il virologo dell'Università degli Studi di Milano Fabrizio Pregliasco.

alternate text

Sileri: "Terza ondata? Possibile ripresa casi con tutta Italia gialla"

"E' possibile che ci sia una ripresa dei contagi quando tutto tornerà giallo. Potrebbe essere maggiore l'esposizione al virus e potrà esserci una risalita". Lo ha detto il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri a Timeline, su Sky Tg24, sottolineando che proprio per questo "nel periodo natalizio le restrizioni sono forti". "Se i ventuno parametri mostreranno criticità - aggiunge - alcune regioni potrebbero tornare arancioni o rosse. Questo stop-and-go, queste chiusure chirurgiche andranno avant...

alternate text

Covid, allarme di Fauci: "Rischiamo un'ondata dopo l'altra"

Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, mette in guardia gli americani e lancia l'allarme sull'andamento dell'infezione da Coronavirus, che "non farà registrare un'improvvisa inversione di tendenza". Al contrario, nelle prossime settimane "continueremo ad avere lo stesso tipo di cose. E forse potremmo avere un'ondata dopo un'altra ondata". Intervenendo su NBC, Fauci ha chiesto a quanti rientrano a casa dopo Thanksgiving di contribuire a contenere le inf...

alternate text

Covid, D'Amato: "Prepariamoci a terza ondata"

"Dobbiamo essere pronti anche per una terza ondata" dell'epidemia di coronavirus "con l'arrivo anche del picco dell'influenza a gennaio-febbraio". Lo ha sottolineato l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, durante la conferenza stampa per la visita alla centrale del numero verde 800.118.800 gestita dall'Ares 118 che garantisce l’assistenza telefonica per il Covid.

alternate text

Crisanti: "Da giugno è stato fatto poco o nulla"

"La vera sfida è come evitare la terza ondata" di Covid-19. "E se si continua su questa strada, temo sarà inevitabile". E' il monito di Andrea Crisanti, docente di microbiologia all'università di Padova e direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell'Azienda ospedaliera di Padova, che è stato sentito oggi in videocollegamento per un'audizione informale alla Commissione Affari sociali della Camera. "Possiamo investire in tutte le terapie intensive che vogliamo, su tutti gli ospedali,...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza