cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 14:52
Temi caldi

coronavirus Locatelli

alternate text

Vaccino Covid, Locatelli: "Ingeneroso dire ora che Italia in ritardo"

"Leggere ogni tanto, stamattina come ieri, che l'Italia è in ritardo rispetto ad altri Paesi del continente, mi sembra francamente ingeneroso". Così Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css), in conferenza stampa al ministero della Salute per il commento al monitoraggio dei dati.

alternate text

Coronavirus, Locatelli: "C'è spiraglio in situazione critica"

"Lo spiraglio c'è, c'è una iniziale ma chiara riduzione della trasmissibilità, l'indice di contagiosità è sceso in maniera importante nel Paese". Lo afferma Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts, ospite della trasmissione tv 'Mezz'ora in più'.

alternate text

Natale 2020 e Covid, Locatelli: "No feste come in passato"

Il Natale 2020 ai tempi del Covid va festeggiato con restrizioni. Non un Natale in lockdown, ma con misure. "Non possiamo pensare che Natale faccia eccezione. L’auspicio è arrivarci con una curva dei contagi abbassati, ma non possiamo pensare a festeggiamenti come quelli a cui eravamo abituati prima della pandemia", dice il professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts. "Andranno tenute ben presenti tutte le misure di attenzione e di responsabilità ...

alternate text

Covid, Rt e curva: cosa dicono Locatelli, Brusaferro e Rezza

La curva del contagio registra la prima 'frenata'. E' l'elemento che emerge nella conferenza -sui dati del monitoraggio settimanale sull'evoluzione epidemiologica del Covid-19 in Italia- tenuta da Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, da Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità, e da Gianni Rezza, il direttore del Dipartimento della Prevenzione del ministero della Salute.

alternate text

Covid, Locatelli: "Curva contagio rallenta"

"C’è un effetto delle misure adottate con i vari Dpcm, c'è un'iniziale ma chiara decelerazione della curva della trasmissibilità dell'infezione. Il dato relativo all'Rt è un indicatore della decelerazione". Sono le parole del professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts, che si esprime così sui dati relativi all'emergenza coronavirus.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza