cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 23:35
Temi caldi

coronavirus Milano

alternate text

Liliana Segre: "Insulti e minacce per vaccino? Non ho nulla da dire a chi odia"

"Cosa rispondo agli insulti e le minacce per il vaccino? Non ho nulla da dire a chi odia". Così la senatrice Liliana Segre all'Adnkronos, in merito alle minacce e agli insulti da cui è stata investita sui social dopo che, ieri mattina, si è vaccinata al Fatebenefratelli di Milano. Dopo la somministrazione del vaccino, la senatrice ultranovantenne ha postato un video in cui invitava la popolazione a vaccinarsi, scatenando una tempesta d'odio da parte degli haters, che è attualmente al vaglio della...

alternate text

Covid Lombardia, 1.987 contagi e 21 morti: bollettino 14 febbraio

Sono 1.987 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 14 febbraio, secondo i dati del bollettino pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 21 morti, che portano il totale a 27.781 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia di covid-19 nella regione.

alternate text

Milano, sovraffollamento e tornelli metro chiusi: passeggeri scavalcano

Tornelli della metro chiusi per rispettare le misure anti-Covid contro gli assembramenti e persone che scavalcano lo stesso i cancelli per accedere alle banchine. E' quanto mostrano le immagini rimbalzate sui social e su alcuni quotidiani nei giorni scorsi, girate alla fermata di Loreto. Sull'accaduto è intervenuta la Codacons che definisce le scene "vergognose" perché "mostrano l’inciviltà di alcune persone, che nonostante la chiusura dei cancelli all’ingresso della fermata della metropolitana d...

alternate text

Covid, Sala: "Assembramenti weekend? Non si può dare colpa a gente"

"Era abbastanza scontato che succedesse. A volte fare politica vuol dire fare uno sporco lavoro e vuol dire prendere decisioni che non accontentano tutti. Quando sento il commissario Arcuri parlare di assembramenti irresponsabili, non ci sto, non possiamo dare degli irresponsabili alla gente. Bisogna dire alla gente quello che può fare, quindi sta a noi, che il governo prenda una decisione e io non farò altro che supportare le decisioni prese e cercare che tutto funzioni". Lo ha detto il sindaco ...

alternate text

Von der Leyen alla Bocconi: "Milan l'è un gran Milan"

"Milano, così bella e così ferita, è una capitale europea. Dove solo un anno fa fervevano la vita e un’economia sana, musica e artisti, il virus ha portato silenzio e dolore nelle strade di Milano. Ma è anche una città della resilienza, dove vivono molti eroi del quotidiano. Milano, città di arte e moda, è oggi una città di solidarietà, dove migliaia di persone si sono mobilitate per aiutare i propri vicini. E stanno dimostrando la verità di quella vecchia canzone, ‘Milan l’è un gran Milan’”. Lo ...

alternate text

Zangrillo: "Fase nuova negli ospedali, il Covid si cura"

"Da qualche giorno gli ospedali vivono una fase nuova. Arriva meno gente e i pronto soccorso lavorano meglio, riuscendo a drenare i pazienti tra dimissioni e quelli che devono entrare nei reparti. Nello stesso tempo aumenta però il numero dei guariti, perché questa è una malattia che si cura". Lo dice Alberto Zangrillo, prorettore dell'università Vita Salute San Raffaele, interpellato dal Corriere della Sera sull'andamento del contagio di Covid.

alternate text

Milano, Swapfiets sostiene operatori sanitari: un aiuto per spostamenti

Per supportare la comunità milanese durante la pandemia di Covid-19, Swapfiets, l’innovativo servizio di micro mobilità in abbonamento dall’iconica ruota blu, vuole offrire un aiuto immediato agli operatori sanitari del territorio, omaggiandoli della possibilità di usufruire gratuitamente del servizio di noleggio bici a uso esclusivo per due mesi, con l’intento di rendere i loro spostamenti di lavoro più facili e sicuri.

alternate text

Coronavirus Milano, medici sperano: "Forse covid rallenta"

Quando Contardo Corbetta, medico di famiglia del Milanese, ha letto il numero che compariva stamattina sullo schermo del Pc non credeva ai suoi occhi: "3-4 giorni d'attesa per un tampone", quando da settimane - racconta all'Adnkronos Salute - doveva dire ai pazienti con sintomi sospetti di Covid che il primo posto libero per il test era "dopo 7-8 giorni". Lunghe attese, spia di un sistema sull'orlo del tilt per gli altissimi numeri di richieste, in un'area come quella di Milano in cui si viaggiav...

alternate text

Covid Milano, l'allarme: "Mancano 216 medici di base"

Nella provincia di Milano mancano 160 medici di medicina generale e a Milano città 56, per un totale di 216 posti vacanti. Sono i dati di un bollettino della Regione Lombardia emersi durante la conferenza stampa del Pd regionale e metropolitano sulle condizioni della medicina territoriale. In tutto, i medici di medicina generale oggi in servizio nel territorio città metropolitana sono 2.107.

alternate text
Notizie.it

Covid Milano, una notte in ambulanza con i volontari: il reportage

Una notte con i volontari della Croce Bianca che, a Milano, scendono in campo per fronteggiare l'emergenza coronavirus e assistere i cittadini che segnalano casi accertati o sospetti. E' il reportage che Lisa Pendezza e Francesco Leone hanno realizzato per notizie.it.

alternate text

Covid, medico Fiera Milano: "Casi gravi come a marzo"

"La malattia Covid-19 è sempre uguale. I pazienti iniziano a essere tanti e aumentano quelli che richiedono di essere intubati. Quello che stiamo vivendo in terapia intensiva è la stessa cosa che abbiamo vissuto a marzo. I malati hanno le stesse manifestazioni cliniche e le stesse caratteristiche di gravità". A sottolinearlo è stato Nicola Bottino, anestesista rianimatore del Policlinico di Milano, oggi in campo all'ospedale in Fiera.

alternate text

Coronavirus, primario Fiera Milano: "Derisi ma eccoci qui"

"Siamo stati rimproverati perché" l'ospedale in Fiera di Milano "non si riempiva. Ci sono dei modi per descrivere l'idea della Fiera, analogie che apprezzo molto: si è parlato di scialuppa di salvataggio, una diga contro le alluvioni, la più recente è un estintore. Molti ci hanno preso poco sul serio e ci hanno deriso perché l'estintore non era più necessario. Poi purtroppo la seconda ondata" di Covid-19 "è arrivata e io ricordo benissimo la telefonata del direttore generale" del Policlinico di M...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza