cerca CERCA
Giovedì 17 Giugno 2021
Aggiornato: 08:29
Temi caldi

coronavirus brasile

alternate text

Coronavirus, Brasile supera la soglia dei 60mila morti

Con 1038 nuovi decessi il Brasile ha superato la soglia dei 60mila morti per l'epidemia di coronavirus. Secondo gli ultimi dati del ministero della Salute, i decessi sono in totale 60.632. Nelle ultime ore si sono registrati 46.712 nuovi casi positivi che portano l'insieme dei contagi a 1.448.753. Le persone guarite sono 826.866.

alternate text

Coronavirus, in Brasile quasi 47mila nuovi casi e altri 990 morti

Il ministero della Sanità del Brasile ha riportato altri 46.860 nuovi casi di coronavirus, portando ad almeno 1.274.974 il totale delle persone contagiate. Sono invece 990 le persone che nelle ultime 24 ore hanno perso la vita in Brasile per complicanze legate all'infezione, facendo così salire a 55.961 il totale delle vittime.

alternate text

Covid Brasile, a Sao Paulo più contagi che in Italia

Nello Stato di Sao Paulo, in Brasile, sono stati confermati 248.587 casi di Covid-19, più che in tutta l'Italia, dove secondo i dati della Johns Hopkins University i positivi sono 239.706. Solo oggi, a Sao Paulo i nuovi contagi sono stati 9.765, come ha riferito il ministero della Sanità.

alternate text

Coronavirus, Brasile chiude confini per altri 15 giorni

Il Brasile ha prolungato la chiusura dei confini per altri 15 giorni a causa dell'epidemia di coronavirus, che nel paese ha provocato più di 50mila morti e un milione di contagi. Lo ha reso noto la gazzetta ufficiale, citata dai media brasiliani.

alternate text

Covid, in Brasile 50mila morti e oltre un milione di casi

In Brasile continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime del coronavirus, che si sta avvicinando alla soglia dei 50mila decessi. Ad oggi, i morti confermati da Covid-19 sono stati 49.976, con un aumento di 1.022 rispetto a ieri, mentre le autorità sanitarie hanno riferito che i casi confermati di contagio sono 1.032.913, di cui 34.666 nelle ultime 24 ore. Gli esperti ritengono che in realtà il numero dei contagi sia molto più alto, a causa del basso numero di test che vengono eseguiti.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza