cerca CERCA
Venerdì 23 Aprile 2021
Aggiornato: 10:50
Temi caldi

coronavirus contagi mondo

alternate text

Covid, oltre 76 milioni di casi nel mondo

L'ultimo conteggio dei casi di covid-19 confermati in tutto il mondo da parte del Center for Systems Science and Engineering della Johns Hopkins University vede nel mondo salire i casi a 76,255,731. In Usa si segnalano 17.649.547, in India 10.004.599, in Brasile 7.213.155, in Russia 2.792.615, in Francia 2.516.957, in Gran Bretagna 2.010.077, in Turchia 2.004.285, in Italia 1.938.083, in Spagna 1.797.236 e in Cina 95.716.

alternate text

Covid, nel mondo 734mila casi e 13.500 morti in un giorno

In tutto il mondo si sono avuti oltre 734mila nuovi casi e 13.529 decessi per il Covid nelle ultime 24 ore, il numero più alto finora registrato. Secondo il bilancio della John Hopkins University, il numero totale delle persone che sono state contagiate dall'inizio dell'epidemia sale ad oltre 74 milioni con oltre 1,6 milioni di morti, con il numero dei guariti che supera i 41 milioni.

alternate text

Covid, oltre 58 milioni di casi nel mondo

Sono arrivati a un totale di 58 milioni 143mila i contagiati dal Covid-19 nel mondo, con 1 milione 380mila morti, riporta la Johns Hopkins University. Il bilancio più pesante resta quello degli Usa, con 12 milioni 88mila casi e 255mila 861 morti. Per numero totale di contagiati seguono l'India con 9 milioni 95mila e il Brasile con 6 milioni 52mila.

alternate text

Covid, nel mondo quasi 57 milioni di casi

Sono 56.898.415 i casi di coronavirus nel mondo, con 1.360.381 decessi accertati a livello globale. E' quanto indica il conteggio effettuato dalla Johns Hopkins University, che aggiorna costantemente i dati sulla pandemia. Il Paese più colpito sono sempre gli Stati Uniti, con 11.715.316 casi e 252.535 decessi.

alternate text

Coronavirus, superati i 9 milioni di contagi nel mondo

Il numero di casi confermati di covid nel mondo ha superato i nove milioni, arrivando a 9.003.042, secondo i conteggi della Johns Hopkins university. Gli Stati Uniti rimangono il Paese più colpito, con quasi 2,3 milioni di contagi. Segue il Brasile, con quasi 1,1, poi la Russia, con quasi 600mila casi. Domenica, secondo l'Oms, è stato il giorno in cui è stato registrato il maggior aumento di contagi dall'inizio dell'epidemia, con 183.020 nuovi contagi in 24 ore.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza