cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 10:40
Temi caldi

coronavirus de luca

alternate text

De Luca contro 'Cartabianca': "Non resta che la querela"

"Continua la campagna di aggressione mediatica contro la Campania. C'è da rimanere esterrefatti di fronte alle parole e alle tesi campate in aria ascoltate da vari interlocutori nella trasmissione del servizio pubblico Cartabianca". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. "Di fronte a queste falsità non resta che la querela per diffamazione", aggiunge De Luca.

alternate text

Campania zona gialla, De Luca: "Nulla da decidere"

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca fa sapere che, "sulla linea di rigore sempre seguita dalla Regione", solleciterà "nelle prossime ore e nei prossimi giorni i Ministeri dell’Interno e della Salute ad assumere provvedimenti rigorosi per il rispetto delle regole e per il contrasto all'epidemia". De Luca ribadisce che "non sono assolutamente tollerabili immagini come quelle del lungomare di Napoli, o di strade e quartieri abbandonati a se stessi, nei quali si continuano a violare...

alternate text

De Luca: "Senza tampone obbligatorio su rientri avremmo dovuto chiudere la Campania"

"Se non avessimo reso obbligatorio il tampone per chi viene dall'estero avremmo avuto 3mila persone contagiate che andavano in giro per la Campania. Questo significa che tra un mese e mezzo avremmo dovuto chiudere la regione". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in visita oggi alla IIA di Flumeri (Avellino)."In questo momento - ha aggiunto De Luca - siamo l'unica Regione che ha reso obbligatorio fare il tampone e mettersi in isolamento per chi viene dall'estero e dal...

alternate text

De Luca: "L'Italia è tornata il pollaio di sempre"

Il governatore campano: "Nei primi due-tre mesi dell'emergenza abbiamo visto per la prima volta un clima di unità nazionale. E' bastato che si alleggerisse il problema dell'epidemia per veder crollare tutto"

alternate text

Belotti (Lega): "In Lombardia morti per strada? Querelo De Luca"

"Da bergamasco non posso accettare l’ennesima squallida strumentalizzazione a fini politici sui nostri morti. Stavolta la frase, gravissima, arriva dal governatore della Campania De Luca che in un’intervista con Bruno Vespa ha dichiarato 'in Lombardia c’erano i morti per strada, non in ospedale'. Nelle prossime ore presenterò una querela perché non si possono offendere in questo modo i medici lombardi, le istituzioni lombarde e tutto il popolo lombardo. Abbiamo vissuto giorni drammatici, soprattu...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza