cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 00:09
Temi caldi

coronavirus italia Rt

alternate text

Covid, lo studio: aperture rischiose anche con Rt sotto 1

Allentare le restrizioni quando l’incidenza dei contagi da Sars-Cov-2 è ancora alta, può portare a un rapido nuovo picco dei casi, e quindi dei ricoveri, anche se l’indice Rt è inferiore a 1. Lo dimostra uno studio, basato sui dati della prima ondata dell’epidemia di Covid in Italia, condotto dai ricercatori di Fondazione Bruno Kessler (Fbk), Istituto superiore di sanità (Iss) e Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro (Inail), e pubblicato sulla rivista Proceedings of the National A...

alternate text

Spostamenti a Natale, Brusaferro: "No allentamento misure"

"No agli allentamenti su misure e mobilità" o ci sarà "una inversione della tendenza". Per questo saranno necessari "tutti gli sforzi" possibile nel periodo di Natale. Mentre si discute dell'ipotesi di modificare le misure relative agli spostamenti tra Comuni a Natale, arriva il monito del presidente della Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid-19 della cabina di regia del ministero della Salute e ...

alternate text

Covid, Speranza: "Epidemia presente, ma curva contagi è piegabile"

I numeri di oggi dei nuovi contagi e soprattutto "il dato più drammatico delle persone che perdono la vita", 853 le vittime registrate nelle ultime 24 ore, "sono i numeri di una epidemia ancora molto presente nel nostro paese". "Ma c'è da dire che da qualche settimana vediamo un segnale che va nella direzione giusta, l'Rt si sta abbassando, due settimane fa era 1,7, poi 1,4 ora è 1,2 e sta scendendo: questo significa che le misure che abbiamo adottato iniziano a dare i loro effetti". Lo ha detto ...

alternate text

Rezza: "Rt a 1,4, quadro fa sperare"

"Abbiamo una tendenza alla diminuzione del Rt, la cui stima questa settimana è di 1,4" rispetto al precedente valore di 1,7. "Questo significa una tendenza alla diminuzione della trasmissione dell'infezione nel Paese. Questo è l'indicatore più precoce che abbiamo". Lo ha detto Gianni Rezza, direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, in conferenza stampa al dicastero sull'analisi della situazione dell'epidemia di Covid-19 in Italia.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza