cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 09:33
Temi caldi

coronavirus italia oggi

alternate text

Spostamenti a Natale, Brusaferro: "No allentamento misure"

"No agli allentamenti su misure e mobilità" o ci sarà "una inversione della tendenza". Per questo saranno necessari "tutti gli sforzi" possibile nel periodo di Natale. Mentre si discute dell'ipotesi di modificare le misure relative agli spostamenti tra Comuni a Natale, arriva il monito del presidente della Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid-19 della cabina di regia del ministero della Salute e ...

alternate text

Covid, Di Lorenzo: "Vaccino AstraZeneca in Italia entro fine gennaio"

"Per quanto a mia conoscenza i dati sono stati pubblicati su 'Lancet', la Fase 3 della sperimentazione" del vaccino anti Covid AstraZeneca "è in dirittura d'arrivo entro un paio di settimane. E sempre entro un paio di settimane ci sarà la consegna del dossier all'Ema che farà i suoi controlli nell'interesse di tutti e poi nel giro di qualche settima dovrebbe arrivare la validazione, salvo imprevisti. E' ragionevole immaginare quindi che il vaccino AstraZeneca sarà in Italia entro fine gennaio". L...

alternate text

Vaccino Covid, Speranza: "Si parte entro la Befana"

La Befana porterà l'atteso vaccino anti Covid anche in Italia. I leader europei accelerano e lavorano a un 'V-Day già' per i primi di gennaio. "Se come auspico si deciderà di partire tutti insieme noi siamo certamente pronti a farlo già per la prima settimana del nuovo anno". Lo afferma a 'La Stampa' il ministro della Salute, Roberto Speranza. Al quale fa eco il commissario Domenico Arcuri. "Se come da accordi sottoscritti con tutti i Paesi europei Pfizer consegnerà già ai primi dell'anno le dosi...

alternate text

Covid Italia, 257 medici morti: 78 uccisi da seconda ondata

Salgono ancora i medici morti in Italia: 257 durante la pandemia di Covid-19, di cui 78 solo nella seconda ondata epidemica. Lo segnala la Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, informando del decesso di Antonino Cataldo medico di famiglia e presidente del collegio dei revisori dei conti della sezione Fimmg, la Federazione italiana dei medici di famiglia, di Pordenone.

alternate text

Covid Emilia Romagna, 1.211 contagi e 61 morti: il bollettino

Sono 1.211 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 61 morti. Dall’inizio dell'epidemia si sono registrati 141.010 casi di positività su un totale di 17.459 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti scende al 6,9%, dal 8,2% di ieri. Prosegue la discesa dell’indice Rt regionale, che misura la trasmissibilità del contagio: il nuovo dato settimanale è di 0,81, r...

alternate text

Covid Italia, 18.727 contagi e 761 morti: il bollettino

Sono 18.727 i contagi da coronavirus resi noti oggi in Italia secondo i dati contenuti nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 761 morti che portano il totale a 63.387 dall'inizio dell'emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 190.416 tamponi. Il tasso di positività si aggira attorno al 9,8%. Sono 3.265 i ricoverati in terapia intensiva (-26 da ieri), 1.052.163 i guariti (+24.169) e 690.323 gli attualmente positivi (-6.204).

alternate text

Covid Fvg, oggi 672 contagi e 33 morti

Sono 672 i nuovi contagi da Coronavirus in Friuli Venezia Giulia, secondo il bollettino di oggi. Si registrano altri 33 morti da Covid-19, a cui si aggiungono ulteriori 9 vittime pregresse inserite oggi a sistema e afferenti al periodo dal 4 all'8 dicembre. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

alternate text

Covid, Vella: "Terza ondata? La seconda ancora non è finita"

Terza ondata? "Intanto non è finita la seconda. Preoccupiamoci di questo. Il virus ancora gira tanto. Serve molta attenzione. Il pericolo che il coronavirus prenda di nuovo il sopravvento è concreto. Dobbiamo evitare di sottovalutarlo e non ripetere gli errori di questa estate. Errori che non vanno addossati ai cittadini perché, con il calo dei contagi, sono stati molti a rassicurarli sulla fine dell'emergenza". Lo spiega all'Adnkronos Salute, Stefano Vella, infettivologo, docente di Salute Globa...

alternate text

Covid, Ippolito: "Terza ondata possibile ma evitabile"

"Non possiamo escludere la terza ondata della pandemia, ma sappiamo tutti quali sono i comportamenti da adottare per evitarla. Ciò che accadrà a gennaio lo 'decideremo' noi, nelle prossime settimane, durante le feste natalizie. Sarà necessario un supplemento di attenzione: è questo è il vero regalo natalizio che possiamo fare a noi stessi e ai nostri cari, specialmente se anziani e non in buona salute". Lo ha detto all'Adnkronos Salute Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'Istituto Nazion...

alternate text

Covid, il fisico Sestili: "Terza ondata dietro l'angolo"

"C'è tanto virus in giro e per questo la terza ondata è dietro l'angolo". Lo afferma all'Adnkronos Salute Giorgio Sestili, fisico e ideatore della pagina Facebook 'Coronavirus - Dati e analisi scientifiche', da oggi anche sul web con un proprio sito www.giorgiosestili.it. "Il numero dei contagi scende, ma non velocemente come è accaduto nella prima fase. Ma allora - spiega Sestili - si è deciso per un lockdown totale che ha permesso di tagliare i contagi in maniera efficace. Oggi è molto più diff...

alternate text

Covid, Italia fra i 5 Paesi con più casi

L'Italia resta ancora fra i 5 Paesi con i numeri più alti in termini di contagi settimanali da coronavirus mentre l'incidenza globale di nuovi casi nel mondo nell'ultima settimana è rimasta molto simile alla precedente: poco meno di 4 milioni di nuovi contagi segnalati, con i nuovi decessi a livello globale aumentati leggermente superando quota 73mila in 7 giorni. In questo quadro, nonostante le riduzioni osservate, l'Europa continua ad avere a livello globale la seconda maggiore quota di nuovi c...

alternate text

Crisanti: "Terza ondata certa, Italia avrà record morti in Europa"

"La terza ondata in queste condizioni è una certezza. Siamo in una situazione grave stabile, ci attende un inverno preoccupante". Il professor Andrea Crisanti si esprime così a L'aria che tira, analizzando il quadro dell'emergenza coronavirus in Italia (Video). "Il calo dei positivi di ieri è legato al numero dei tamponi eseguiti. Se avessimo fatto il consueto numero di tamponi, ieri avremmo avuto 28mila nuovi casi. In Lombardia, che è stata zona rossa, la situazione migliora. In Veneto, zona gia...

alternate text

Covid Italia, 13.720 contagi e 528 morti

Sono 13.720 i nuovi contagi da coronavirus in Italia resi noti oggi secondo i dati contenuti nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 528 morti, che portano il totale a 60.606 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 111.217 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.382, con un calo di 72 unità.

alternate text

Covid, Bassetti: "Sfida è dopo Natale, a gennaio aumento casi"

"La vera sfida sarà dopo il Natale, quando dovremmo vedere quello che succede a gennaio dove ci sarà aumento dei casi già previsto. Dobbiamo capire se sarà una terza ondata, la scia della seconda o si mischieranno casi di Covid con l'arrivo dell'ondata influenzale". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria. "Dobbiamo fare attenzione e occorre rispett...

alternate text

Covid, Spada: "Calo più lento, vento sembra soffiare ancora a Est"

Continua il calo dei casi di Covid in Italia, ma la "discesa è un po' più lenta, con qualche zona decisamente in ritardo". E' la sintesi di Paolo Spada, chirurgo Humanitas, che ogni giorno commenta i numeri dell'epidemia sulla pagina social 'Pillole di ottimismo'. "Siamo a 240 nuovi positivi ogni 100.000 abitanti/settimana" spiega, facendo il confronto con l'Europa: "Spagna 136, Francia 115, Regno Unito 160, Germania 152, Paesi Bassi 206, Belgio 131, Austria 324, Svezia 349, Romania 246, Portogal...

alternate text

Covid, sono 233 i medici morti in Italia

Continua a salire il numero di morti fra i medici italiani nella pandemia di Covid-19. I decessi tra i camici bianchi sono 233. Le ultime vittime, segnalate dall''elenco caduti', listato a lutto, sul sito della Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo), sono Michele Cicchelli, pediatra di Bisceglie e Giuseppe Grosso, classe 1955, originario di Celenza Valfortore e responsabile della medicina specialistica e protesica presso il Distretto di Lucera, e Kassem El Malak...

alternate text

Puglia zona gialla, Lopalco: "Nuove misure restrittive, non è liberi tutti"

"Chiederemo a Speranza nuove misure restrittive per alcune aree della Puglia. Con il passaggio da zona arancione a zona gialla si scatena un sentimento di liberi tutti. Ma non funziona così, siamo in piena seconda ondata". Lo afferma Pier Luigi Lopalco, assessore alla Sanità della regione Puglia, ospite a 'The Breakfast Club' su Radio Capital. "Non è una buona idea questa distinzione delle regioni per colori. Fino a metà dicembre serve prudenza", avverte l'epidemiologo.

alternate text

Covid, Ricciardi: "Dicembre e gennaio saranno terribili"

La strada per arginare l'epidemia da Covid è tutt'altro che in discesa per Walter Ricciardi. "Siamo ancora nel pieno della seconda ondata di Sars-CoV-2, dicembre e gennaio saranno terribili per due motivi: per i problemi nell'accesso ai servizi e per le tante differenze a livello ragionale". Lo ha detto il consigliere del ministero della Salute e docente di Igiene all'università Cattolica di Roma, nel suo intervento al quinto 'Orphan Drug Day-L’impatto della pandemia sui malati rari: destinati a ...

alternate text

Zona rossa Campania, De Luca: "Da alcune Regioni dati clamorosamente falsi"

"In Italia ci troviamo di fronte a dati che sono clamorosamente falsati". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso di una diretta Facebook sull'emergenza coronavirus. "Ci sono Regioni - ha aggiunto De Luca - che trasmettono un dato inverosimile di posti di terapia intensiva per far abbassare la percentuale dei ricoverati in terapia intensiva. Nelle prossime settimane sarà chiaro che la Campania è una delle pochissime Regioni che ha trasmesso dati veri". De Luca ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza