cerca CERCA
Lunedì 10 Maggio 2021
Aggiornato: 21:35
Temi caldi

coronavirus lazio

alternate text

Coronavirus, D'Amato: "18 casi nel Lazio"

L'assessore alla Sanità della Regione: "Da altre Regioni 4 e 5 sono importati". "Dalla Sicilia sono stati trasferiti 334 migranti dalla Sicilia, 9 dei quali si sono resi irreperibili"

alternate text

Covid, nel Lazio 18 casi: 6 sono importati

"Oggi registriamo 18 casi e un decesso. Di questi 6 sono casi di importazione: due casi da Capoverde, uno dalla Moldavia, uno dall'India, uno dalla Turchia e uno dal Belgio". Lo comunica l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, precisando che "un caso è stato individuato grazie al Numero Verde 800.118.800" e ricordando che "prosegue l’attività" di screening "presso il Terminal bus di Tiburtina".

alternate text

Coronavirus, nel Lazio 2 morti e 19 casi

"Oggi abbiamo 19 casi e due decessi. Di questi cinque sono casi di importazione: due casi di nazionalità del Bangladesh e tre dall’India. Abbiamo superato quota 600 mila tra test sierologici e tamponi eseguiti e presto faremo un’ordinanza per i test ai viaggiatori in pullman dai Paesi a rischio. La priorità è quella di difendere Roma e il Lazio". Lo riferisce l'assessore regionale del Lazio alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria Alessio D'Amato, nel bollettino quotidiano sull'epidemia di Covi...

alternate text

Covid Lazio, ''mascherine o rischiamo come Catalogna"

"Oggi registriamo un dato di 14 casi. Di questi, 11 sono casi di importazione: 4 di nazionalità del Bangladesh, uno dal Venezuela, tre dall’India, uno dal Montenegro, uno dalla Tanzania e uno dalla Romania. Indossare le mascherine è un elemento importante se non vogliamo correre il rischio di fare come la Catalogna". Lo sottolinea l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, illustrando i dati delle ultime 24 ore e ribadendo di non abbassare la guardia. "I Paesi attorno all’Itali...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza