cerca CERCA
Sabato 10 Aprile 2021
Aggiornato: 23:01
Temi caldi

coronavirus news Italia

alternate text

Andrea Crisanti 'gela' Myrta Merlino: "Terza ondata è certa"

"La terza ondata in queste condizioni è una certezza. Siamo in una situazione grave stabile, ci attende un inverno preoccupante". Il professor Andrea Crisanti si esprime così a L'aria che tira, rispondendo a Myrta Merlino sull'emergenza coronavirus in Italia. "Il calo dei positivi di ieri è legato al numero dei tamponi eseguiti. Se avessimo fatto il consueto numero di tamponi, ieri avremmo avuto 28mila nuovi casi. In Lombardia, che è stata zona rossa, la situazione migliore. In Veneto, zona giall...

alternate text

Speranza: "Rt a 0,91 ma siamo ancora in piena epidemia"

"L'indice Rt domani sarà annunciato a 0,91 ma siamo ancora nel pieno dell’epidemia". Il ministro della Salute, Roberto Speranza, si esprime così mentre il presidente del Consiglio Giuseppe Conte annuncia le nuove misure inserite nel Decreto Natale e nel nuovo Dpcm.

alternate text

Covid, 'virologi star' bocciati: troppe informazioni e poca chiarezza

I virologi, infettivologi, microbiologi e i medici italiani, divenuti con la pandemia vere 'star' dei media e del web, hanno dato ai cittadini-spettatori-utenti troppe informazioni spesso incoerenti e contrastanti fra loro. Il verdetto non proprio positivo sulla comunicazione degli 'esperti' in materia di Covid-19 arriva da un'indagine di Reputation Science, società specializzata nell'analisi e gestione della reputazione, che ha esaminato centinaia di dichiarazioni pubbliche di scienziati e medic...

alternate text

Ricciardi: "Italia esce da pandemia con ossa rotte"

"L'Italia esce da questa partita della pandemia di coronavirus con le ossa rotte perché di fatto aveva già una crisi profonda: era l'unico Paese che non aveva ancora recuperato dalla crisi economica finanziaria del 2008 quando tutti gli altri lo avevano fatto, persino la Grecia che era stata l'avanguardia della crisi". E' l'analisi di Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro Roberto Speranza, intervenuto al Congresso straordinario digitale della Società italiana di pediatria (Sip).

alternate text

Covid Italia, 29mila contagi e 822 morti

Sono 29.003 i nuovi contagi da coronavirus in Italia segnalati oggi nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri morti 822 morti che portano il totale a 52.850 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 232.711 tamponi.

alternate text

Vaccino Covid, Sileri: "Sì a obbligo per alcune categorie"

"Io credo che per alcune categorie debba esserci l’obbligo vaccinale, per il resto immagino che dopo quello che si è passato in tutti questi mesi la richiesta della vaccinazione sarà estremamente alta". Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, nel suo intervento al III Forum Sostenibilità di Fortune Italia, si esprime così sull'ipotesi di rendere obbligatorio in alcuni casi il vaccino contro il coronavirus. "Poi monitoreremo la richiesta del vaccino ma al momento non credo sarà necessario un ...

alternate text

Covid, Pregliasco: "Intercettiamo un caso su due"

"I dati dei nuovi casi di Covid-19, diffusi oggi dalla Protezione Civile, confermano che siamo riusciti ad appiattire la curva, a creare un altopiano che ha frenato la corsa esponenziale del Coronavirus". Lo afferma all'Adnkronos Salute il virologo dell'Università degli Studi di Milano Fabrizio Pregliasco. "Per vedere gli effetti di questo lockdown debole sui decessi dobbiamo aspettare ancora qualche giorno. Ma il segnale che arriva dai dati è positivo. Adesso dobbiamo tenere alta la guardia", ag...

alternate text

Covid Italia, 25.853 contagi e 722 morti

Sono 25.853 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia resi noti oggi secondo il bollettino. Da ieri sono stati registrati altri 722 morti. I tamponi effettuati sono stati 230.007. Secondo i dati del ministero della Salute, in terapia intensiva ci sono al momento 3.848 persone (+32 da ieri). Da ieri si contano 31.819 guariti, il totale sale a 637.149.

alternate text

Covid, Ilaria Capua: "Terza ondata arriva con feste a Natale e sci"

Si rischia la terza ondata della pandemia? "Se si fanno le feste a Natale e si va a sciare, ci sarà. Se non si sta molto attenti ci saranno cicli successivi di amplificazione del contagio". E' il parere della professoressa Ilaria Capua, direttrice dell'UF One Health Center, in collegamento con DiMartedì. "A fine gennaio o a febbraio, quando dovremmo essere pronti per il vaccino, ci sarà un’amplificazione del contagio. E effettuare una vaccinazione mentre si diffonde un’infezione è complicatissimo...

alternate text

Covid Italia, 853 morti e 23.232 contagi

Sono 23.232 i nuovi contagi da coronavirus in Italia secondo i dati diffusi dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 853 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 188.659 tamponi. I pazienti in terapia intensiva sono 3.816, con un incremento di 6 unità.

alternate text

Covid, il pediatra: "Crollo nascite per tutto il 2021"

Il calo delle nascite nell'anno della pandemia di Covid-19 previsto dall'Istat, che stabilirebbe il record minimo dall'Unità d'Italia, "è atteso. Sono stato il primo a prevederlo mesi fa. E anzi sono convinto che il calo delle nascite perdurerà per tutto il 2021". Lo afferma all'Adnkronos Salute il pediatra Italo Farnetani, docente alla Libera Università Ludes di Malta, che da anni segue l'andamento della natalità in Italia, commentando le previsioni dell'Istituto di statistica rese note nel cors...

alternate text

Galli: "Effetti vaccino tra 10 anni? Impossibile escluderli, vale per ogni farmaco"

"Non c'è farmaco e non c'è vaccino su cui possiamo dire a priori 'non mi farà male tra 10 anni'. La penicillina ha molte più probabilità di avere effetti collaterali rispetto ad un vaccino. Appena sarà disponibile il vaccino contro il coronavirus, lo farò". Il professor Massimo Galli, responsabile di malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, a Uno Mattina risponde così alle domande sui vaccini contro il coronavirus.

alternate text

Covid, 12enne in rianimazione: salvato al Meyer

Un bambino di 12 anni ha rischiato la vita per le complicanze determinate dall'infezione da coronavirus ma è stato salvato grazie il lavoro di una equipe multidisciplinare dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Ora, dopo quattordici giorni trascorsi in rianimazione e una degenza nel reparto di pediatria, il piccolo paziente ha potuto fare ritorno a casa, finalmente guarito.

alternate text

Covid, "possibile terapia da cordone ombelicale neomamme"

Una speranza contro il coronavirus Sars-CoV-2 potrebbe arrivare dal cordone ombelicale delle neomamme. A suggerirlo è stato il diabetologo italiano in Usa, Camillo Ricordi, che a L'aria che tira' su La7 ha spiegato i dettagli di un trattamento allo studio, già usato per il diabete di tipo 1 e oggi al vaglio per Covid-19. Una potenziale terapia basata sull'utilizzo "di cellule staminali mesenchimali ottenute dal cordone ombelicale di un bimbo appena nato, che il più delle volte si butta via". Il m...

alternate text

"Zangrillo dovrebbe far parte del Cts"

"Il professor Zangrillo dovrebbe far parte del Cts". A perorare la causa del professor Alberto Zangrillo è il professor Camillo Ricordi, direttore del Diabetes Research Institute a Miami, in Florida. "Se vogliamo sconfiggere questo virus bisogna mettere insieme clinici di altissimo livello come Zangrillo e scienziati selezionati magari in base alle pubblicazioni. Se vedete i paesi in cui il coronavirus è stato sconfitto, c’è unità nazionale per battere la pandemia", dice Ricordi intervenendo a L'...

alternate text

Pappalardo scioglie alleanza Gilet Arancioni-Forza Nuova

Fine dell'alleanza tra Gilet Arancioni e Forza Nuova. A quanto apprende l'Adnkronos, si scioglie il sodalizio nato nell'ultimo periodo quando i due gruppi si sono ritrovati insieme a manifestare in piazza contro le norme di contenimento della pandemia di coronavirus.

alternate text

Vaccino covid, Speranza: "No obbligo dall'inizio, punto su persuasione"

"Penso che l'Italia debba provare a raggiungere l'immunità di gregge con la persuasione senza partire dall'obbligatorietà". Il ministro della Salute, Roberto Speranza, si esprime così sul piano per il vaccino contro il covid. "Con una campagna spiegheremo perché è fondamentale questo vaccino. E' interesse di tutti chiudere questa pagina drammatica del nostro paese. L'immunità di gregge dobbiamo raggiungerla, valuteremo in corso d'opera", dice intervenendo a Che tempo che fa.

alternate text

Vaccino Covid, Renzi: "Farei volontario per testarlo"

"Fosse per me, farei il volontario per testare il vaccino" contro il covid. Matteo Renzi si esprime così nei giorni in cui si discute delle dichiarazioni del professor Andrea Crisanti ("Senza dati, a gennaio non farei il vaccino"). "L'emergenza Covid continua a colpire, ma la situazione sembra gradualmente migliorare. Sono vicino e abbraccio i tantissimi amici che sono colpiti da questa brutta bestia: facciamo tutti il tifo per voi. Quello che è certo è che ne usciremo solo con il vaccino", scriv...

alternate text

"Il Covid? Viene dall'Italia", il NyPost e l''idea' di Pechino

Il Covid 19? Magari viene dall'Italia. Il New York Post, con il consueto stile aggressivo, cavalca la notizia relativa allo studio che ipotizza la presenza del coronavirus in Italia già a settembre 2019. Il lavoro condotto dall'Istituto nazionale tumori (Int) di Milano, in collaborazione con l'università degli Studi del capoluogo lombardo, l'università di Siena e VisMederi srl suscita attenzione dei media di diversi paesi. E spingono il New York Post, sulla base di un articolo del britannico Time...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza