cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 00:32
Temi caldi

coronavirus terza ondata Italia

alternate text

Clementi: "Terza ondata? Per scongiurarla si lavori su seconda"

"Secondo me chi parla di terza ondata" di Covid-19 come di un destino inevitabile "dovrebbe lavorare sulla coda di questa in corso. C'è tanto da fare e se ci si impegnasse su questo fronte probabilmente allontaneremmo lo spettro" di una terza emergenza sanitaria. Ne è convinto il virologo Massimo Clementi, direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell'ospedale San Raffaele di Milano e docente dell'università Vita-Salute.

alternate text

"Con distrazione a Natale rischio terza ondata", l'allarme dei medici

La 'distrazione' natalizia può aprire la strada a una terza ondata pandemica di Coronavirus all'inizio del prossimo anno. Per questo, oggi più che mai, "è necessario non abbassare la guardia, non mollare. Non pensiamo che Natale possa essere una zona franca. Perché non lo è. Dietro l'angolo di un Natale 'rilassato' c'è il rischio di un virus che presenta il conto, ancora una volta". A lanciare l'allarme all'Adnkronos Salute è il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnom...

alternate text

Crisanti: "Da giugno è stato fatto poco o nulla"

"La vera sfida è come evitare la terza ondata" di Covid-19. "E se si continua su questa strada, temo sarà inevitabile". E' il monito di Andrea Crisanti, docente di microbiologia all'università di Padova e direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell'Azienda ospedaliera di Padova, che è stato sentito oggi in videocollegamento per un'audizione informale alla Commissione Affari sociali della Camera. "Possiamo investire in tutte le terapie intensive che vogliamo, su tutti gli ospedali,...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza